Ancora scossi per la perdita di Mango, colpito da un infarto durante il concerto che ha avuto luogo al Pala Ercole di Policoro, in provincia di Matera, l’8 dicembre scorso, salutiamo oggi un altro big del panorama musicale.

Secondo le prime indiscrezioni, il cantautore Pino Daniele, sarebbe stato colto dalla medesima sorte del collega Mango, la scorsa notte. Diciamo addio ad un personaggio poliedrico, artefice di opere che riguardano i generi: Pop, Fusion, Rhythm and Blues, Pop Rock, Musica d’Autore e Canzone Napoletana.

Pubblicità

A dare la notizia è stato dapprima Eros Ramazzotti, che ha espresso tutto il suo affetto per l’artista sul proprio profilo Instagram, seguito da Laura Pausini, che ha manifestato su Facebook la sua vicinanza alla famiglia, la gratitudine per averlo conosciuto e l’emozione di aver cantato con lui. Parole di incredulità dal gruppo dei Tiromancino nella persona di Federico Zampaglione, mentre anche i Negramaro e Fiorella Mannoia hanno confermato la triste notizia sui rispettivi social network.

Su Twitter si assiste ad una pioggia di post dei fans, tra commenti di cordoglio, dolore e scetticismo, c’è chi spera che sia una bufala e prega in una smentita, chi pubblica le sue foto, chi cita e condivide i link delle sue canzoni, tra cui le indimenticabili: Quando, Dubbi non ho, Amore senza fine, Neve al sole, Napule è, Jé so pazzo, O’ Scarrafone, e molte altre ancora.

Il cantante che ha reso i napoletani orgogliosi di condividere con lui i proprio natali, ci lascia all’età di 59 anni, dopo 31 album, 40 anni di attività e più di 200 collaborazioni canore tra cui: Anna Oxa, Fabio Concato, Biagio Antonacci, David Clayton, Eric Clapton, Francesco De Gregori e Luciano Pavarotti.

Pubblicità

La sua ultima apparizione risale alla notte di Capodanno, quando lo abbiamo visto ospite de L’Anno che verrà, lo show condotto da Flavio Insinna e Nino Frassica, in onda su Rai uno. La sua ultima traccia è una foto su Facebook, di ritorno a casa, con il titolo di una delle sue più celebri canzoni in didascalia: Back Home.