Proseguono incessantemente le indagini per cercare di far emergere la verità sull'omicidio di Pordenone, risalente allo scorso 17 marzo, quando furono assassinati a freddo Trifone Ragone e Teresa Costanza. Rimangono numerosissimi dubbi su questo duplice omicidio, avvenuto nel parcheggio del Palazzetto dello Sport "Crisafulli". Secondo quanto riporta il settimanale "Giallo", la pista più accreditata sarebbe quella di un movente passionale: un uomo misterioso, forse legato agli ambienti mafiosi, avrebbe fatto delle avances a Teresa Costanza e sarebbe stato rifiutato.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

In ogni caso, gli inquirenti stanno valutando ogni ipotesi: nelle ultime ore, sono emerse delle notizie molto importanti che potrebbero cambiare notevolmente il corso delle indagini.

Vediamo tutti i dettagli delle nuove indiscrezioni su questo complesso caso. 

Ultime news delitto di Pordenone, sparita l'amica di Teresa Costanza: nasconde qualche segreto?

Secondo il sito "Urbanpost", che si sta occupando molto a fondo di questa triste vicenda, sarebbe scomparsa l'amica di Teresa Costanza: la ragazza sarebbe stata interrogata dagli investigatori sul duplice omicidio e poi si sarebbe dileguata nel nulla. Ma non è tutto: secondo il settimanale "Giallo", altro giornale che sta seguendo pedissequamente il caso di Trifone e Teresa, la donna avrebbe subito minacce di morte e avrebbe conosciuto molto bene Gianfranco Manconi, il pesista originario della Sardegna che si è suicidato esattamente un mese prima che venissero uccisi Trifone Ragone e Teresa Costanza.

I migliori video del giorno

L'ipotesi degli investigatori è che l'amica di Teresa Costanza possa nascondere dei segreti sul duplice omicidio dello scorso 17 marzo; inoltre, il suicidio del pesista potrebbe essere collegato all'atroce delitto di Pordenone. Si tratta di una pista che gli inquirenti stanno valutando molto seriamente, dato che il caso sembra davvero un rebus irrisolvibile. Al momento, infatti, non ci sono ancora indagati. Gli investigatori, però, stanno concentrando la loro attenzione sull'amica di Teresa, che ha deciso di fare perdere le sue tracce eliminandosi dai social network e cambiando il suo numero di telefono.