Il loro nome finisce per rievocare, inevitabilmente, i tragici fatti di Parigi avvenuti lo scorso 13 novembre. Anche se per molti sono diventati ''quelli che suonavano al Bataclan''. E' quanto sta accadendo al gruppo metal americano Eagles Of Death Metal, formato nel 1998 da Jesse Hughes (voce, chitarra) e Josh Homme (batteria, basso). Il primo viene considerato il leader del gruppo, mentre il secondo è il componente più noto, per il suo attivismo in gruppi quali i Kyuss e i Queens of the Stone Age. Dei quali è peraltro fondatore e leader. Anche su Wikipedia, i fatti accaduti al Bataclan vengono posti subito dopo la loro biografia. Il gruppo stava suonando la canzone Kiss the Devil quando i terroristi hanno iniziato a sparare sul pubblico.

Una canzone considerata blasfema e scelta non a caso. Il gruppo è poi ritornato a Parigi per omaggiare le vittime lo scorso sette dicembre e si è ripromesso di tornare a suonare al Bataclan. Nel frattempo, quella sera stessa, hanno suonato con gli U2 alla Bercy Arena.

Gli Eagles of Death Metal riprendono il loro tour europeo

Sono stati costretti a interrompere il loro tour europeo, che prevedeva una tappa italiana anche a Fiumicino all'inizio di questo mese. Tour che comunque riprenderà dal prossimo febbraio e che hanno ribattezzato The Nos Amis Tour. La prima tappa è prevista per il 13 del mese in quel di Stoccolma. Previste anche tre tappe in Italia e ovviamente il livello di allerta sarà massimo. Dato che il nostro Paese è sovente minacciato dai membri dell'Isis. Dove suonerà la band?

Tre tappe anche in Italia

Gli Eagles Of Death Metal suoneranno come detto in tre città italiane: prima data il 27 febbraio in quel di Treviso.

I migliori video del giorno

Seconda il 28 febbraio a Torino, mentre il giorno dopo saranno a Roma. Il nostro Paese ha comunque già dimostrato un ottimo livello di sicurezza in due precedenti molto attesi: la prima alla Scala di Milano dello scorso 7 dicembre e l'avvio del Giubileo a Roma il giorno seguente. Molti controlli ci sono stati anche in occasione del concerto di Madonna proprio a Torino e particolare attenzione sarà posta anche al concerto di Capodanno a Courmayeur. Oltre ovviamente a tanti altri eventi religiosi.