Gianmarco Santiccioli un bambino di dieci anni ammalato di diabete  viene salvato nel sonno dalla sua cagnolina Bianca, di nome e di fatto, essendo un cucciolo di husky candido come il latte. Il bambino ammalato da tempo riceve in regalo la piccola Bianca dai genitori, quel batuffolo di pelo subito si innamora ricambiato del piccolo Gianmarco e da quel momento i due sono inseparabili.

Il fiuto del cane  salva il bambino

Gianmarco a causa della sua malattia deve sottoporsi ogni giorno  a terapia a base di insulina, sono varie iniezioni che consentono al suo fisico di mantenere gli equilibri glicemici e così evitare conseguenze drammatiche a rischio della vita.

Nella notte, durante il sonno,  Gianmarco va in crisi ipoglicemica, in questi casi il rischio di vita è elevatissimo potendo l'ammalato passare senza accorgersi dallo stato di sonno al coma diabetico.

Ma la piccola Bianca non ci sta e avverte subito il problema

Il cucciolo avverte subito che il corpo del bambino emana un odore particolare tipico di chi ha disfunzioni metaboliche,  percepisce il malessere del piccolo e si dirige verso la camera dei genitori svegliandoli con i suoi guaiti, tirandogli le coperte, mugolando, il cane riesce a   mettere in allarme i genitori   che intervengono subito come in questi casi si conviene e salvano il bambino. La vicenda fortunatamente a lieto fine per tutti gli interessati pone all'attenzione di tutti ancora una volta il meraviglioso rapporto tra uomo e cane che nel corso dei tempi si è sempre più affinato dalle tante razze prodotte ma che in sostanza alla fine consiste sempre nella totale dedizione di uno, il cane, nei confronti dell'altro, l'uomo.

I migliori video del giorno

Il cane ci aiuta, ci sostiene, ci protegge, vigila su di noi sempre e comunque, ogni nostro gesto anche il minimo viene osservato con attenzione dal compagno di vita che abbiamo la fortuna di avere,  piccolo o grande che sia, di razza o meticcio che sia. Ogni cane guarda al suo padrone come al sole in cui riflettere ogni sua energia senza nessuna pretesa che non  sia una carezza o nel caso della piccola Bianca qualche biscottino in più! Meditate gente, meditate!