Annuncio
Annuncio

Il 2016 continua ad essere un anno molto attivo dal punto di vista degli avvistamenti UFO. Una nuova 'apparizione' si sarebbe verificata nei giorni scorsi in Inghilterra, quando un oggetto volante non identificato dalla forma discoidale sarebbe apparso nei cieli sopra Newton Abbot, una cittadina di 25.556 abitanti situata nella contena di Devon. Questo avvistamento a dir poco sensazionale segue a poco meno di un mese un altro episodio accaduto a Bristol sempre nel Regno Unito.

Molti testimoni sul luogo

L'oggetto è stato visto da numerosi testimoni, uno di questi è riuscito ad immortalarlo con il proprio smartphone. L'uomo ha condiviso quanto visto attraverso il proprio profilo personale su di un celebre social network. Le immagini subito hanno fatto il giro del mondo destando grande curiosità soprattutto tra gli appassionati di ufologia di tutto il mondo.

Advertisement

Tante persone si sono sbilanciate nel cercare di dare una risposta circa la natura dell'oggetto catturato. Come sempre accade in queste ipotesi, una parte delle persone crede si sia trattato di un Ufo, un'altra parte di un fenomeno spiegabile. 

Altro avvistamento nel Kent

Altro episodio molto curioso, che si è verificato sempre in Inghilterra, è accaduto sempre nei giorni scorsi nella Regione del Kent. Numerose persone hanno notato in cielo alcuni giorni fa un gruppo di oggetti volanti non identificati molto luminosi muoversi nel cielo mantenendo strane traiettorie. Qualcuno ha ipotizzato si possa trattare di alcuni razzi partiti dalla vicina base militaredi Hythe e Lydd, ma non tutti sembrano convinti di questa spiegazione.

Molti tra gli ufologi della zona spiegano che questa soluzione appare come poco probabile, in quanto le traiettorie di questi oggetti non appare compatibile con quelle che potrebbero avere dei razzi militari.

Advertisement
I migliori video del giorno

Resta ovviamente aperto il dibattito circa la natura di questi presunti Ufo. Si spera che nei prossimi giorni possano arrivare chiarimenti da parte degli stessi militari, i quali potrebbero confermare o respingere la natura di quanto mostrato nelle foto dei numerosi testimoni.