L'ufologia è un argomento ricco di misteri, ma anche ricco di fake. In questi giorni sono state molte le notizie false che sono state scoperte grazie a blogger come Scott Brando, di UFO of interest, e altre persone che si prodigano per portare a galla la verità. Ma la notizia di cui scriveremo oggi arriva direttamente dal The Sun e parla di alcuni UFO che farebbero approvvigionamento di energia utilizzando il Sole. Molti sostengono, come l'insigne scienziato Stephen Hawking, che la nostra civiltà sopravviverà ancora per pochissimo tempo, prima di essere distrutta da qualche cataclisma. Dobbiamo quindi preoccuparci di un'invasione aliena o dei danni che questi potrebbero procurare al Sole?

La teoria ufologica

La teoria che è stata pensata da alcuni ufologi, attribuirebbe agli alieni la necessità di caricare le proprie astronavi utilizzando stelle come il nostro Sole.

Questa teoria è stata confermata, secondo molti, dalle immagini che la NASA ha caricato online dell'importante Nana gialla, che l'agenzia scatta continuamente per monitorarne i parametri. Quindi, la stella madre del nostro Sistema Solare è in pericolo? Gli alieni ci stanno scaricando il Sole? Le cose non stanno proprio in questo modo, poiché tutte le teorie sovraesposte rimangono solamente mere teorie e nessuna Agenzia Spaziale o esperto in materia ha confermato la teoria.

Si tratta quindi di alieni?

Lo Youtuber StreetCap1 si è detto scettico riguardo l'ipotesi che gli alieni riforniscano di carburante le proprie astronavi, ma dopo aver visionato le immagini della NASA ha cominciato a considerare reale e probabile l'ipotesi. Il blogger Scott C Waring, ha affermato che quello che si vede nelle foto del Sole è un raggio che serve a incamerare l'energia del plasma presente sula superficie solare.

Adesso non ci resta che attendere il parere degli esperti, o della parte razionale del mondo dell'ufologia. Nell'attesa ci sono altre questioni su cui discutere, come quella dei viaggi del tempo, che riguarderebbero anche le elezioni di Donald Trump. Come sempre sta voi scegliere in cosa credere.