L'educazione intergenerazionale tra bambini ed anziani consiste nel far coabitare, all'interno della stessa struttura, un asilo nido e un centro per la terza età. In tal modo generazioni che potrebbero essere agli antipodi si mescolano e si fondano, creando un'unica realtà. Attraverso attività comuni come la cucina, la lettura e l'educazione all'immagine si può imparare gli uni dagli altri. I bambini vengono sensibilizzati alla vecchiaia e alla disabilità, acquisendo dei "nonni del nido", mentre i più anziani godono della freschezza della gioventù sentendosi ancora una volta utili.

Spesso le case di riposo vengono associate a luoghi pieni di tristezza e solitudine, isolati dal resto della popolazione come se la vecchiaia fosse qualcosa di non naturale. L'educazione intergenerazionale vuole "passare il testimone" trasformando questi luoghi non in un posto dove attendere la morte ma dove godersi la vita.

La sperimentazione di tale progetto è in atto in alcuni Paesi tra cui l'Italia.

Proprio a PIacenza l'Unicoop sta sperimentando questo modello da alcuni anni. All'interno di una struttura moderna di vetro e acciaio convivono per alcune ore al giorno 80 anziani e 40 bambini nell'età del nido. Il risultato estremamente positivo di tale "esperimento" potrebbe aprire le porte di tale progetto anche ad altre città italiane.

Il documentario "Present Perfect"

"Present Perfect" è un documentario realizzato all'interno dell'Intergenerational Learning Center (ILC) di Providence Mount St.Vincent a Seattle (USA).

Si tratta di una struttura pionieristica che ospita una scuola materna all'interno di una casa di riposo. Il documentario è stato realizzato grazie ad una raccolta di crowdfounding dove sono stati raccolti più del doppio dei soldi necessari a realizzarlo: una chiara prova dell'interesse e del futuro successo di tale documentario. Le telecamere dirette dalla regista freelancer americana Evan Briggs hanno seguito le attività all'interno dell'ILC per circa un anno.

Il risultato? Un documentario tenero e commovente dove viene raccontata la quotidianità dei bambini e degli ospiti della casa di riposo: le loro speranze, le loro emozioni e i loro progetti in un film.

Ecco il trailer:

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto