Non smettono di susseguirsi le cattive notizie per la Johnson&Johnson, ormai da settimane sotto l'occhio del ciclone. L'ultima novità non riguarda un ritiro dai mercati mondiali, bensì una multa onerosa che l'azienda statunitense dovrebbe pagare per via delle rivelazioni e delle denunce di uno dei suoi consumatori. La donna protagonista della vicenda è la signora Joanne Anderson, una 66enne che ha denunciato la società per aver diffuso sul mercato un borotalco fatto con un ingrediente cancerogeno. L'uso di tale elemento per un lasso di tempo ampio potrebbe arrecare serie problematiche al corpo di chi lo stia utilizzando. In particolare, si tratta della comparsa nella donna del mesotelioma, un tumore che nasce dalle cellule del mesotelio ed è associato soprattutto all'esposizione all'amianto.

La sua comparsa, secondo la donna, è dovuta proprio al consumo quotidiano di borotalco della Johnson&Johnson. Joanne, convinta ed amareggiata per la sua situazione, ha deciso di sporgere denuncia allegando anche un richiesta di risarcimento.

La vicenda complessa

L'azienda é stata ritenuta colpevole di non aver indicato alla cliente in questione quelle sostanze contenute nel Borotalco. Fra gli ingredienti, infatti, vi era proprio l'amianto: come ben sapete, un elemento dannoso alla Salute. La giuria americana ha già condannato l'azienda che adesso dovrà risarcire la donna [VIDEO] con ben 25 milioni di euro. La notizia non è stata confermata da Johnson&Johnson che non vuole chiaramente farsi nemici milioni e milioni di clienti che usano i loro prodotti. A difesa dell'azienda c'è però il consumo che la donna faceva del Borotalco: si tratta infatti di quantità superiori alla norma, o meglio alle consuetudini di ogni comune cittadino.

La malattia della donna

Il tumore che ha colpito la donna è il mesotelioma che, come annunciato prima, è collegato all'esposizione all'amianto. Per quanto riguarda i sintomi del male, ci sono davvero molte difficoltà a distinguerli da quelli di altre malattie. Il tumore va a colpire il torace [VIDEO]e le pareti dell’addome, anche quelle che circondano il cuore, pertanto alcuni sintomi potrebbero essere: dolore al torace, debolezza muscolare, mal di schiena, stanchezza, febbre, vomito, nausea e molti altri riconducibili a qualsiasi tipo di tumore. Per altre notizie, basta continuare a seguire il sito internet di Blastingnews.