Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha partecipato all'inaugurazione di "The State of the Union", appuntamento dedicato alla "Solidarietà in Europa", definita "linfa vitale" dal capo dello Stato, si legge sul sito web del Quirinale. All'iniziativa, alla Badia Fiesolana, ha partecipato anche Marcelo Rebelo de Sousa, presidente del Portogallo. In un intervento, Mattarella ha evidenziato che oggi rappresenta "una sfida" parlare dell'Unione europea. Il presidente ha sottolineato che oggi appare urgente "unire" [VIDEO]. L'Unione europea comprende 28 Paesi membri. La sua formazione riale al trattato di Maastricht, datato 7 febbraio 1992.

Garantisce la libera circolazione di cittadini, merci, servizi e capitali nel territorio interessato.

La settima realtà mondiale per estensione

Le competenze dell'Ue vanno dalle politiche economiche alla protezione ambientale, dagli affari esteri alla difesa. Il 12 ottobre del 2012 ha ricevuto il Premio Nobel per la pace [VIDEO]. Gli Stati dell'Ue coprono una superficie di oltre 4 milioni di chilometri quadrati. Si tratta della settima realtà mondiale per estensione. Ne fanno parte Ungheria, Svezia, Spagna, Slovenia, Slovacchia, Romania, Repubblica Ceca, Regno Unito, Portogallo, Polonia, Paesi Bassi, Malta, Lussemburgo, Lituania, Lettonia, Italia, Irlanda, Grecia, Germania, Francia, Finlandia, Estonia, Danimarca, Croazia, Cipro, Bulgaria, Belgio e Austria.