Quella che si sta per raccontare è l'ennesima tragedia in cui a perdere la vita è un giovane ragazzo a causa di una brutta malattia che purtroppo non gli ha lasciato alcuno scampo. Il drammatico episodio si è consumato negli scorsi giorni nella provincia di Caserta, precisamente nel piccolo comune di Teano, dove Luigi Aversano era residente. Si tratta di un ragazzo di appena diciassette anni, che ha perso la vita dopo aver lottato duramente per diverso tempo contro un tumore che alla fine, come accade nella maggior parte dei casi, ha avuto il sopravvento.

Secondo quanto si apprende dai media locali, in particolare dal sito Internapoli.it, il suo decesso ha gettato nel più grande sconforto l'intera comunità del piccolo paese casertano.

Muore a soli diciassette anni a causa di un tumore: lutto in provincia di Caserta

Stando a quanto riferisce il sito in questione, il giovanissimo Luigi Aversano, che studiava presso l'Istituto tecnico commerciale per geometri 'Foscolo', è morto all'ospedale Bambin Gesù di Roma dove era stato ricoverato a causa della sua malattia, nel tentativo di riuscire a rallentarla, se non curarla del tutto, attraverso le solite e comuni terapie.

Purtroppo, invece, il ragazzo non ce l'ha fatta e si è dovuto arrendere a quello che è considerato oramai il male del secolo. A seguito del suo decesso, sono stati celebrati i funerali del diciassettenne alla presenza di tantissima gente che è accorsa in chiesa per dare un ultimo saluto al ragazzo e per mostrare ancora una volta vicinanza ai genitori e ai parenti della vittima.

Il secondo decesso nel giro di pochi giorni in provincia di Caserta

Nel momento in cui si è diffusa la notizia della sua tragica e prematura scomparsa, sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio e vicinanza apparsi sui social network da parte di famigliari, amici e compagni di classe, che hanno voluto dedicare un post al ragazzo, dimostrando nei suoi confronti un grande attaccamento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Quella di Luigi Aversano, purtroppo, è soltanto l'ultima vicenda in cui a perdere la vita è un giovane. Infatti, soltanto qualche settimana fa, a causa di una neoplasia, nel piccolo comune di San Felice a Cancello, sempre in provincia di Caserta, è deceduta la giovane Mariarosaria Sgambato, ragazza di appena ventuno anni, che ha combattuto la sua battaglia per diverso tempo con grande forza, senza però riuscire ad uscirne da vincitrice.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto