Da alcuni giorni si sta parlando molto della vicenda che riguarda i controversi fatti avvenuti a Bibbiano e nella Val D'Enza. Andando maggiormente nello specifico, recentemente sul caso si sono espressi anche alcuni personaggi del mondo della musica italiana. Più specificatamente, la prima ad esporsi è stata Laura Pausini ed in seguito è stata la volta di Nek. Inoltre, nelle ultime ore si sta parlando delle affermazioni rilasciate da Ornella Vanoni. Tali prese di posizione della popolare artista sono state alquanto forti e, tra l'altro, hanno causato anche alcune polemiche.

La cantante: 'Ciò che è accaduto è veramente mostruoso'

Stando a quanto riportato da un articolo pubblicato sul sito del Giornale, la Vanoni ha sostenuto che ciò che è accaduto a Bibbiano sarebbe stato mostruoso. Oltre a ciò, la famosa musicista ha scritto su Twitter che i protagonisti dello scandalo dovrebbero essere arrestati senza affrontare un processo. L'artista ha anche ribadito che i bambini coinvolti negli affidi avrebbero perso la loro infanzia e, di conseguenza, ora sarebbero danneggiati psicologicamente per sempre. Infine, la Vanoni ha detto che i bambini non sono dei pupazzi che possono essere spostati da una famiglia ad un'altra in questo modo.

Le critiche alle affermazioni della Vanoni: 'Vergogna, queste sono idiozie'

Come già detto, le dichiarazioni di Ornella Vanoni sono state accolte in modo decisamente critico e polemico da parte di diversi utenti del web. Entrando nei dettagli e stando al già citato articolo del Giornale, alcuni commentatori hanno scritto che la cantante dovrebbe vergognarsi per l'augurare un arresto senza processo. Inoltre, altri utenti hanno affermato ironicamente che una persona può rifarsi diverse parti del corpo ma se non ha cervello non ci sarebbero soluzioni che tengano, aggiungendo anche che la cantante avrebbe scritto delle idiozie.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Cronaca Nera

Oltre alle critiche e alle polemiche, c'è da dire che comunque il tweet della musicista è stato accolto in modo decisamente positivo da altri utenti del social network. Più precisamente, alcuni followers hanno ringraziato la cantante per aver parlato della vicenda in modo apolitico e altri hanno anche elogiato le qualità artistiche della musicista. Comunque sia e al di là delle diverse opinioni in merito alla discussa vicenda, c'è da dire che è molto probabile che essa continuerà ad essere oggetto di discussione nel mondo dei social e nei mass media nazionali.

Inoltre, non è improbabile che il caso continuerà a generare alcune polemiche di stampo politico sia da parte di una certa destra che, d'altronde, da una parte di una certa sinistra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto