Nadia Toffa non c'è più. La redazione de "Le Iene" ha comunicato la prematura scomparsa della nota conduttrice che ha purtroppo perso la sua battaglia contro il cancro. La camera ardente verrà allestita al teatro Santa Chiara di Brescia e i funerali saranno celebrati la mattina del 16 agosto nella cattedrale della città.

Una lunga battaglia iniziata nel 2017

La conduttrice fu colpita da un forte malore nel 2017, durante la permanenza in un hotel di Trieste.

Fu questo drammatico evento che permise all'inviata de "Le Iene" di venire a conoscenza del suo male. Tornò in televisione nel febbraio del 2018, nel programma che l'aveva resa nota e fu proprio in quell'occasione che decise di condividere con il suo pubblico tutto ciò che le era accaduto. LaToffa si mostrava sempre col sorriso e con ottimismo ai suoi fan, diventando un simbolo di speranza ed un punto di riferimento per tutti coloro che come lei stavano combattendo la stessa durissima battaglia.

L'ultimo post pubblicato sui social network risale al 1° luglio e ritrae la giovane inviata con il suo cagnolino Totò. Nelle ultime ore, la foto è stata inondata da messaggi di affetto da parte di tutti i suoi fan.

Le polemiche

Nadia Toffa raccontò la lotta contro la malattia nel suo libro intitolato "Fiorire d'inverno" e fu durante la presentazione della sua opera che la conduttrice ricevette violente critiche.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Infatti, durante la presentazione del libro sul suo profilo Instagram, la Toffa definì il cancro un dono, un'opportunità. Ma nonostante le numerose polemiche, l'inviata de "Le Iene" non si arrese nemmeno in quell'occasione, anzi trasformò in forza tutte le critiche e le accuse che le erano state rivolte e precisò che la sua intenzione non era di paragonare il cancro ad un dono, quanto di aver cercato di trasformarlo in dono e di voler essere d'esempio, con il suo ottimismo, verso tutti coloro che soffrono di questa grave patologia.

Il commovente messaggio de 'Le Iene'

La redazione de "Le Iene" ha pubblicato sui profili social un commovente messaggio, rivolto alla giovane inviata. I colleghi ne ricordano l'incredibile forza, il sorriso e la dignità che avevano sempre accompagnato Nadia Toffa nella lotta contro il cancro e scrivono che è stata in grado di perdonare tutti, anche il destino e forse il mostro con cui combatteva e sperano con tutto il cuore che abbia perdonato anche loro che non sono stati in grado di aiutarla quanto avrebbero voluto.

Il messaggio si conclude con un saluto e con la triste consapevolezza che 'senza di lei, niente sarà più come prima'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto