Questo articolo è stato aggiornato in data 23-09-2019.

Un ragazzo di appena 17 anni sta ancora lottando tra la vita e la morte all'ospedale di Catanzaro, dopo essere rimasto coinvolto in un terribile incidente stradale. Il giovane era stato ricoverato in gravi condizioni di salute dopo l'impatto: nonostante l'impegno dei medici, come riportato dalla stampa locale, dopo circa due giorni l'adolescente è spirato.

Il ragazzo stava viaggiando da solo sulla sua moto, quando all'improvviso si è scontrato con un camioncino che proprio in quel momento stava transitando sulla carreggiata. Sulle cause del sinistro stanno indagando gli agenti della polizia municipale recatisi prontamente sul posto per effettuare tutti i rilievi di rito. È ancora tutta da chiarire la dinamica dell'incidente.

Calabria, ennesimo incidente stradale: grave un 17enne

Nella nottata di oggi, 22 settembre, un ragazzo di 17 anni, le cui iniziali sono F.D.B., è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente stradale.

Il giovane nel pomeriggio di venerdì aveva avuto un incidente nei pressi di Vibo Valentia, precisamente lungo la Strada Statale 18, in contrada Silica. Era in sella alla sua moto, quando tutto ad un tratto è andato a scontrarsi con un furgone.

Sembra che, in seguito al violento impatto, il giovane fosse rimasto gravemente ferito. Sul luogo si erano immediatamente portati i sanitari del 118 che fin da subito avevano provato a curarlo ma, dopo aver constatato le precarie condizioni in cui versava l'adolescente, avevano deciso di trasportarlo velocemente in ospedale tramite elisoccorso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Calabria

Il giovane era stato quindi ricoverato presso l'Azienda Ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro.

Fin dal suo approdo nella struttura, il personale medico si è reso conto delle gravi ferite riportate dalla vittima dell'incidente e ha provato ad intervenire per salvarle la vita, ma le condizioni del ragazzo sembravano essere disperate. Sembra, infatti, che già nel pomeriggio di sabato 21 settembre i parenti e gli amici fossero stati messi al corrente della sua morte clinica.

Fin dai primi momenti successivi all'impatto gli agenti della polizia hanno cominciato ad effettuare i rilievi per cercare di ricostruire al meglio la dinamica dei fatti e per accertare eventuali responsabilità.

La Strada Statale 18 è rimasta chiusa al traffico per diverse ore per consentire le operazioni di soccorso e la rimozione del furgone e della motocicletta da parte dei vigili del fuoco. Nelle prossime ore potrebbero giungere ulteriori aggiornamenti sulle cause dell'incidente.

Correzione (23 - 09- 19): In una versione precedente di questo articolo veniva riportato che il 17enne coinvolto nell'incidente aveva perso la vita. Il ragazzo è invece ancora in vita ed è ad oggi ricoverato all'ospedale di Catanzaro in coma. Ci scusiamo con i lettori e con la famiglia e i conoscenti del ragazzo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto