Continua la diffusione del coronavirus. Seppur i dati sono in lieve diminuzione, l'ultimo bollettino diramato oggi, 11 aprile, dalla Protezione Civile, segna 152.271 casi totali in Italia, vale a dire 4.694 in più rispetto a ieri. Di queste persone sono 19.468 i morti totali, 619 in più di ieri e aumentano i guariti che salgono oggi a 32.534 segnando 2.079 in più di ieri.

Aggiornamento bollettino 11 aprile

Di seguito riportati i dati aggiornati regione per regione dell'ultimo bollettino della Protezione Civile sulla diffusione del coronavirus:

Lombardia: nella regione più colpita da Coronavirus si hanno oggi 1.544 nuovi casi e il totale aumenta a 57.592;

Emilia Romagna: rispetto a ieri si riscontra un aumento di 507 nuovi casi, e il totale sale a 19.635;

Veneto: per effetto dei 996 nuovi casi, aumenta il totale a 16.008;

Piemonte: 347 nuovi casi 13.768 il totale aggiornato;

Marche: 127 casi in più rispetto all'ultima rilevazione 5.211 il nuovo totale aggiornato;

Toscana: i 231 nuovi casi portano il totale a 6.958;

Liguria: 185 nuovi positivi 5.376 il totale;

Lazio: sono 140 i casi nuovi accertati oggi 4.723 il totale aggiornato;

Campania: in una giornata si riscontrano 75 nuovi casi e il totale sale a 3.517;

Provincia autonoma di Trento: 154 nuovi casi in 24 ore 2.970 il nuovo totale aggiornato;

Puglia: i 95 nuovi positivi al coronavirus portano il totale a 2.904;

Friuli Venezia Giulia: 44 nuovi casi riportati oggi 2.393 il totale da inizio epidemia;

Bolzano: la provincia autonoma registra oggi 2 nuovi casi, così da far salire il totale a 1.957;

Sicilia: per effetto dei 62 nuovi casi, il totale sull'isola si porta a 2.364;

Umbria: 7 nuovi positivi 1.309 il totale aggiornato;

Valle d'Aosta: in 24 ore si registra un aumento di 23 nuovi casi, portano così il totale a 902;

Sardegna: sull'isola i casi nuovi sono 28 e il totale dall'inizio dell'epidemia sono 1.901;

Calabria:i 14 nuovi casi fanno salire il totale a 915;

Basilicata: 4 nuovi malati e il totale sale a 312;

Molise: con 3 nuovi casi in 24 ore e un totale pari a 246, si conferma la regione meno colpita dal coronavirus.

Situazione in Europa e nel resto del Mondo

Secondo gli ultimi dati, i casi di coronavirus sono oltre 1.700.000 al mondo. Nei 210 stati e territori colpiti dalla pandemia i morti sono ormai almeno 105.000 e circa 50.000 malati si trovano in gravi condizioni. Fortunatamente cresce anche il numero dei guariti, che ha superato quota 400.000. Negli Stati Uniti, il paese più colpito dal Covid-19, i casi hanno superato il mezzo milione e i decessi quota 18.000 anche a causa degli oltre 2.000 decessi di ieri. In Spagna si sono superati i 160.000 casi ed i morti sono oltre 16.000. Dietro l’Italia, la Francia pare essere la nazione europea in cui il coronavirus è più forte: oltre 8.000 casi e quasi 1.000 morti nella giornata di ieri.

Contenuta la crescita in Germania, che comunque supera i 120.000 casi confermati. Mentre la situazione in Cina resta tranquilla (solo 65 casi ieri), cresce l’impatto del Covi-19 nel Regno Unito: quasi 9.000 casi e 1.000 morti nelle ultime 24 ore, ed il picco non sembra ancora raggiunto. In Turchia si registrano altri 5.000 casi e si superano i 1.000 morti totali.

In Belgio, Svizzera, Olanda e Portogallo si contano stabilmente più di 1.000 casi al giorno di coronavirus, segno che l’uscita dal dramma non è ancora vicina. Tra gli altri paesi, in Brasile si sono superati i 1.000 morti mentre è boom di casi in Ecuador, che segna un incremento del 50% in un solo giorno e sale a 8.000 casi totali.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!