La pandemia di Coronavirus ha messo in ginocchio la Terra intera, eppure in India il nome del temuto virus è diventato un modo per lasciare un ricordo indelebile ai propri figli. Nello Stato centrale del Chhattisgarh, due giorni dopo l'inizio del lockdown, una giovane coppia ha deciso di chiamare i due gemellini con i nomi di Corona e Covid, rendendo memorabile la nascita avvenuta con non poche difficoltà in piena emergenza sanitaria. I neo genitori si sono resi disponibili a rivedere i nomi scelti in caso di disaccordo dei nonni. La notizia è stata diffusa solo in queste ultime ore dai media italiani.

Covid e Corona, i due gemelli indiani nati in piena emergenza sanitaria

In India una coppia ha deciso di ricordare per sempre la vita vissuta in questi giorni di lockdown e ha chiamato i due gemellini appena nati Corona e Covid. La bizzarra idea, come riporta Sky News citando l'emittente televisiva indiana NDTV, è venuta a Preeti e Vinay Verma, entrambi di 27 anni, che vivono nello Stato di Chhattisgarh. I gemellini sono nati nella notte tra il 26 e il 27 marzo all’ospedale Ambedkar Memorial Hospital e la loro nascita è avvenuta in una situazione di grande difficoltà. La giovane coppia, onfatti, ha dovuto attraversare vari posti di blocco attivati per le misure di contenimento del coronavirus e il tragitto per raggiungere l’ospedale statale nella capitale Raipur si è rivelato un’impresa.

Come raccontato da Preeti Verma, la mamma dei gemellini, anche il parto è stato molto difficoltoso, pertanto lei e suo marito hanno deciso di rendere memorabile quel giorno chiamando Covid (il bimbo) e Corona (la bimba). L’ospedale ha fatto sapere che sia la neo mamma che i bambini sono stati dimessi e stanno tutti bene.

La scelta dei nomi Corona e Covid piace molto ai genitori

Preeti Verma ha riferito che è stato lo staff dell’ospedale ad aver iniziato a chiamare i bambini Corona e Covid e lei e suo marito hanno deciso di chiamarli così anche dopo la pandemia. La donna ha dichiarato di amare molto i nomi scelti per i gemellini, ricordando che il primo è di origine latina e rimanda alla tradizione dei re e delle regine.

I neo genitori, però, hanno affermato che il virus è molto pericoloso e che la pandemia deve far focalizzare le persone sull'importanza dell’igiene e delle buone abitudini. L’obiettivo alla base della scelta dei nomi, come spiegato dal papà dei gemellini, è quella di far terminare le paure legate al coronavirus e allo stesso tempo di sensibilizzare le persone alla cura e all'igiene personale, così da ridurre il contenimento del virus. In ogni caso, i neo genitori si sono dichiarati pronti a rivedere la loro posizione nel caso i cui i nonni fossero contrari ai nomi dei nipotini, Corona e Covid.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!