Alex Zanardi, il quattro volte campione paralimpico ed ex pilota di Formula 1, il 19 giugno scorso è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale nei pressi di Pienza in provincia di Siena. Il campione paralimpico si trovava a bordo della sua handbike quando ha finito la sua corsa contro un camion durante una delle tappe della staffetta di Obiettivo tricolore. Il percorso della staffetta partiva da Sinalunga (Siena) e sarebbe dovuto terminare a Montalcino, nella frazione di Castelnuovo dell'Abate sempre in provincia di Siena.

Le condizioni di salute dopo l'incidente

Le sue condizioni di salute sono apparse sin da subito gravissime dopo lo scontro frontale contro un mezzo pesante.

Immediato è scattato l'intervento dell'elisoccorso per trasferirlo all'ospedale 'Santa Maria alle Scotte' di Siena, dato che era complesso per una normale ambulanza raggiungere il luogo dell'incidente. Una volta raggiunto l'ospedale di Siena, Alex Zanardi è stato sottoposto ad un intervento neurochirurgico d'urgenza alla testa. L'operazione è durata circa tre ore, i medici hanno indotto il coma farmacologico e subito dopo il campione paralimpico è stato ricoverato in terapia intensiva. Una volta appresa la notizia del terribile incidente, l'ex pilota di Formula 1 è stato raggiunto in ospedale dalla moglie Daniela insieme al fratello e alla nipote. Poco dopo è stato raggiunto anche da suo figlio Niccolò.

Il post del figlio Niccolò

Proprio quest'ultimo nelle ultime ore ha pubblicato sul suo profilo Instagram un post dedicato al padre. "Forza papà ti aspetto, torna presto" si legge nella didascalia del post pubblicato su Instagram con la foto del campione paralimpico, seguito da due cuoricini. Niccolò Zanardi ha 22 anni ed è nato dalla relazione tra il pilota Alex Zanardi e sua moglie Daniela Manni, conosciuta quando lei era la team manager della squadra di Formula 3 dove Zanardi gareggiava.

I due si sono sposati nel 1996 e dopo due anni è nato Niccolò. Il ragazzo non ama condividere la propria vita sui social, infatti i suoi ultimi post risalgono al 2015 ma stavolta ha voluto condividere una foto di suo padre Alex Zanardi con il sorriso, come sempre si è mostrato in pubblico.

Numerosi sono stati i commenti di affetto e solidarietà nei confronti del campione paralimpico Alex Zanardi: "Forza Alex!

Siamo tutti con voi in un grande abbraccio che aiuti Alex a farcela anche stavolta!", si legge nei commenti sotto la foto pubblicata da Niccolò. "Un abbraccio a te Niccolò alla mamma Daniela e alla nonna Anna forza Alex siamo con te" dice un altro utente su Instagram.

Le attuali condizioni di salute del campione paralimpico

Attualmente il quadro clinico rimane molto grave, l'ex pilota di Formula 1 infatti si trova intubato, sedato ed è ventilato meccanicamente presso la terapia intensiva dell'ospedale di Siena. L'ultimo bollettino medico è stato diffuso a mezzogiorno dai medici: "Il quadro neurologico resta invariato nella sua gravità. Il paziente rimane sedato, intubato e ventilato meccanicamente.

Eventuali riduzioni della sedo-analgesia, per la valutazione dello stato neurologico, verranno prese in considerazione a partire dalla prossima settimana. La prognosi rimane riservata. La direzione sanitaria dell'Azienda ospedaliero-universitaria Senese informa che il paziente ha trascorso anche la quarta notte di degenza nel reparto di terapia intensiva del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena in condizioni di stabilità nei parametri cardio-respiratori e metabolici. Il prossimo bollettino medico sarà diramato alle ore 12 del 24 giugno".

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!