In Calabria un giovane uomo, poche ore fa, è deceduto dopo essere precipitato dal terzo piano dell'ospedale di Vibo Valentia. La dinamica di quanto è accaduto si trova ora al vaglio degli inquirenti, che stanno cercando di ricostruire dettagliatamente il tutto. Secondo le prime informazioni, il giovane era ricoverato nel reparto psichiatrico. I sanitari non hanno potuto fare nulla per poterlo salvare, nonostante l'immediato intervento.

Sempre nel vibonese, nei giorni scorsi, si è verificato un grave incidente stradale, nel quale tre persone sono rimaste ferite e sono state trasportate in ospedale dopo essere state soccorse dal personale del 118.

Calabria, giovane precipita dal terzo piano dell'ospedale di Vibo e muore poco dopo

Un giovane, nella tarda mattinata di questo giovedì 30 luglio, intorno alle ore 13, ha perso la vita a Vibo Valentia dopo essere precipitato dal terzo piano dell'ospedale cittadino, dove era ricoverato nel reparto psichiatrico.

Dalle prime sommarie ricostruzioni effettuate dagli inquirenti pare che il giovane si sia arrampicato sulle scale antincendio e poi è caduto nel vuoto, compiendo un volo di diversi metri di altezza prima di schiantarsi al suolo. L'impatto è stato purtroppo molto violento e il giovane ha riportato diverse ferite, soprattutto alla testa. Ha quindi perso conoscenza e ha iniziato a perdere molto sangue.

Il personale sanitario si è quindi recato nel punto dove si trovava il giovane, tentando immediatamente di rianimarlo. Poi è stato trasportato in sala Tac, dove è stato possibile constatare che le ferite riportate erano gravissime. Dopo pochi minuti il suo cuore ha cessato di battere.

Sul posto si sono recati gli agenti della Questura, che hanno effettuato i vari rilievi di rito per poter stabilire con certezza quanto accaduto.

Sempre nei pressi di Vibo, tre feriti in un incidente stradale

Sempre nei pressi della città di Vibo Valentia, nella serata di lunedì 27 luglio, si è verificato un altro fatto di cronaca. Un incidente stradale ha infatti causato il ferimento di tre persone. Nel sinistro sono rimasti coinvolti due veicoli.

L'incidente si è verificato lungo la ex statale 110, all’altezza del bivio stabilimento Callipo.

Due persone sono state trasportate in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Vibo Valentia, mentre la terza persona, che ha riportato un trauma cranico e facciale, è stata trasferita con l’elisoccorso nella struttura ospedaliera di Catanzaro.

Segui la pagina Calabria
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!