Nuovo caso di positività al Coronavirus nel comune di Saviano, piccolo centro abitato della città metropolitana di Napoli. Ad annunciarlo è stato il vicesindaco Carmine Addeo, attraverso la pagina facebook ufficiale e istituzionale della città del Carnevale. Già attivati tutti i protocolli sanitari del caso.

In quarantena l'intero nucleo familiare

La notizia è arrivata nel tardo pomeriggio di mercoledì 29 luglio. A divulgare l'ufficialità è stato il comunicato inviato agli organi di stampa e alle testate giornalistiche da parte dell'unità operativa di prevenzione collettiva (Uopc) dell'Asl Napoli 3 sud che ha diramato la notizia di un nuovo contagio nel piccolo centro all'ombra del Vesuvio.

Si tratta di una cittadina residente a Saviano che è risultata positiva al Coronavirus: l'esito è arrivato dopo che la paziente si è sottoposta al test del tampone oro-faringeo eseguito nella giornata di lunedì 27 luglio. All'esame del tampone sono stati sottoposti anche i genitori della ragazza che appartengono al medesimo nucleo familiare: l'esame ha dato esito negativo, ma sarà ripetuto così come predisposto dai protocolli sanitari.

Attivato il protocollo di sicurezza

Sono stati già attivati tutti i protocolli di emergenza e le misure di prevenzione e sicurezza previste dalla normativa vigente. I componenti del nucleo familiare della giovane e le persone che sono entrate in contatto con lei negli ultimi quindici giorni sono stati sottoposti al provvedimento della quarantena domiciliare e attualmente si trovano in isolamento fiduciario all'interno delle proprie abitazioni di residenza con obbligo di sorveglianza sanitaria attiva.

Le ordinanze sindacali dell'obbligo di quarantena firmate dal vicesindaco Carmine Addeo avranno la durata di quattordici giorni a far data da lunedì 27 luglio. Intanto, l'unità di crisi per la prevenzione e la gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 del dipartimento regionale della Protezione civile della Campania ha comunicato che nella giornata di mercoledì 29 luglio sono stati registrati diciannove nuovi casi di positività su un totale di 1.689 test effettuati, un nuovo guarito e zero deceduti.

All'interno del territorio regionale vige ancora l'obbligo di indossare la mascherina nei luoghi al chiuso, così come stabilito dall'ordinanza del governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!