Il ministero della Salute ha diffuso il bollettino dell'8 ottobre in merito alla situazione del coronavirus in Italia. Il report dei contagiati ha constatato ancora una volta un aumento di 4.458 nuovi casi (quelli del 7 ottobre erano pari a 3.678), ma anche il numero dei tamponi effettuati è aumentato in maniera piccata (ne sono stati eseguiti oltre 128.000). Il numero dei decessi è pari a 22 (meno nove rispetto al giorno precedente). La Campania continua a risultare la regione col maggior numero di nuovi positivi con 757 casi, seguita dalla Lombardia con 683, dal Veneto con 491 e dal Lazio con 359.

Crescono i contagi in Campania

In Campania c'è stato un boom di contagi: 757 nuovi casi di positività sulla base di 9.925 tamponi effettuati. Inoltre, nella giornata odierna si è registrato un decesso, per un totale di 470 morti nella regione dall'inizio della pandemia. Sono 149, invece, le persone guarite e dimesse dagli ospedali.

La situazione in Lombardia, Veneto e Lazio

Per quanto concerne la Lombardia, la seconda regione con più casi dopo la Campania per quanto riguarda il bollettino dell'8 ottobre, i casi di contagio sono arrivati a 683 unità. Un solo decesso, per un totale di 16.979.

Nel Veneto si sono registrati 491 casi, 116 in più rispetto a un giorno fa, con sei decessi, a fronte dei due di ieri.

Nel Lazio i contagiati hanno toccato quota 359, di cui 144 solo nella capitale. Le vittime confermate dalla Regione sono sei, i guariti e i dimessi sono stati 81.

I numeri del contagio da Covid-19 nelle altre regioni d'Italia

Questi, invece, i dati aggiornati dalle altre regioni del Paese:

Emilia-Romagna: 36.638, (+184 casi e un decesso);

Piemonte: 37.194 (+336 nuovi contagi e nessuna vittima);

Toscana: 16.612 (+339 persone infette e nessun nuovo decesso);

Liguria: 14.474 (+152 contagi e nessuna vittima);

Marche: 8.350 (+66 nelle ultime 24 ore, nessun nuovo decesso);

Puglia: 8.867 (+248 persone infette e una vittima);

Sicilia: 8.479 (+259 contagi e tre decessi);

Trento: 6.355 (+59 nuovi contagi, nessun decesso);

Friuli Venezia Giulia: 5.144 (+110 persone e nessuna vittima)

Abruzzo: 4.783 (+68 e un decesso registrato);

Sardegna: 4.608 (+127 persone contagiate e un decesso);

Bolzano: 3.803 (+69 contagi e nessun decesso);

Umbria: 2.906 (+84 casi di positività e un decesso);

Calabria: 2.146 (+21 nuovi contagi, ma nessun decesso);

Valle d’Aosta: 1.384 (+18 casi positivi al virus e nessun decesso);

Basilicata: 975 (+22 persone contagiate e nessun decesso);

Molise: 690 (+6 nuovi contagiati e nessuna vittima).

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!