Le torte salate in generale, sia con la pasta sfoglia, brisee o pizza, sono delle Ricette molto comode da preparare e un salva tempo specie quando abbiamo ospiti improvvisi.

Per salvaguardare ancora di più le tempistiche di preparazione possiamo usare prodotti confezionati, freschi o che il loro tempo è minimo per la preparazione.

In commercio, sui banchi frigo troviamo già molti tipi di torte pronte per l'uso ma una soddisfazione in più è quella di prepararla con le nostre mani mettendoci un po' di inventiva.

La ricetta che proponiamo oggi è molto facile da preparare e useremo prodotti molto veloci da cucinare.

Il rotolo di pasta e spinaci è un piatto completo e delicato al palato, risulta anche poco salato e adatto alla dieta.

Strumenti:

  • Una pentola antiaderente;
  • Una forchetta;
  • Un cucchiaio;
  • Una scodella;
  • Il forno ventilato;
  • Passino
  • Una padella media

Ingredienti:

  • Una confezione di spinaci già lavati;
  • Pasta sfoglia;
  • Una ricotta;
  • Un uovo;
  • Parmigiano reggiano;
  • Sale fino;
  • Acqua;
  • olio di semi di girasole

Preparazione

Leviamo dalla confezione gli spinaci e andremo a versarli nella pentola antiaderente con un po' di acqua.

Il tempo di cottura degli spinaci è molto veloce e l'acqua che avranno in eccesso provvediamo a toglierla in seguito, lasciandoli sgocciolare in un apposito passino o strizzandoli a mano quando si saranno raffreddati.

Prendiamo la padella media e andiamo a versarci sopra un filo di olio di semi di girasole, versiamo gli spinaci e cospargiamo il tutto con del sale fino.

Prendiamo la pasta sfoglia, la stendiamo molto bene, lasciandola in disparte, come in una ciotola sbattiamo l'uovo con un pizzico di sale fino.

I migliori video del giorno

Cospargiamo gli spinaci di formaggio parmigiano reggiano, e ricotta, amalgamando bene il tutto per poi versarci l'uovo sbattuto.

Prendiamo una forchetta e sbattiamo nella padella media energicamente il tutto per poi stenderlo molto bene sulla pasta sfoglia.

Inforniamo per circa 20 minuti a 180 gradi.

Quando il rotolo si sarà raffreddato, lo tagliamo a fettine e lo possiamo posare in un piatto di portata ovale, decorandolo con dei pomodorini tagliati in quattro o semplicemente posando ad ogni ospite una fettina o due sul piatto.