Fra i piatti da realizzare per un pranzo domenicale da trascorrere assieme a parenti ed amici, spiccano le sontuose e gustose lasagne alla napoletana. Questa deliziosa pietanza può fungere da primo piatto oppure da piatto unico. La ricetta è diversa da quella di altre parti d'Italia per il suo condimento ricco e caratterizzato dall'impiego di polpettine di carne, mozzarella, ricotta e salsiccia. La preparazione delle lasagne alla napoletana è abbastanza laboriosa, non per la difficoltà, bensì per la tempistica che è di ben tre ore e trenta minuti.

Gli ingredienti

Gli ingredienti per quattro persone sono:

_ 300 grammi di lasagne;

_ 350 grammi di lonza di maiale;

_ un gambo di sedano;

_ una carota;

_ 50 grammi di cipolla;

_ 50 grammi di grasso del prosciutto cotto;

_ un bicchiere di vino bianco;

_ 30 grammi di concentrato di pomodoro;

_ 2 uova;

_ 100 grammi di pangrattato;

_ 150 grammi di salsiccia;

_ 200 grammi di ricotta;

_ 80 grammi di parmigiano grattugiato;

_ 200 grammi di mozzarella;

_ 30 grammi di burro;

_ olio extravergine di oliva;

_ sale e pepe.

La preparazione delle lasagne alla napoletana

Mondare le verdure, lavarle, tagliarle a dadini, rosolarle in una casseruola con l'olio, unire il grasso del prosciutto e la lonza di maiale, sfumare con il vino bianco, aggiungere il concentrato di pomodoro, salare, pepare, coprire e cuocere a fuoco lento per tre ore.

A metà cottura, togliere la lonza dalla pentola e tritarla, dopodiché rimetterne metà nella casseruola, portando a termine la cottura, e mettere l'altra metà in una ciotola. Nella ciotola contenente la lonza tritata aggiungere un uovo e il pangrattato, amalgamare, salare e pepare. Con le mani umide realizzare tante polpettine, friggerle nell'olio caldo, sgocciolarle e asciugarle sulla carta assorbente da cucina.

In un tegame rosolare per qualche minuto la salsiccia sminuzzata.

A questo punto occorre mescolare la ricotta con il secondo uovo e metà del parmigiano, dopodiché aggiungere sale e pepe. Scottare le lasagne in acqua salata per cinque minuti, scolarle, asciugarle sulla carta assorbente e lasciarle intiepidire. Ungere una pirofila con il burro, disporre uno strato di lasagne, coprire con l'impasto di ricotta, il ragù di lonza di maiale, la mozzarella tagliata a fettine, la salsiccia e qualche polpettina.

Poi si deve ripetere il procedimento per altre tre volte, terminando con la mozzarella, le polpettine e il parmigiano messo da parte. Cuocere le lasagne in forno a 180 gradi per venti minuti. Terminata la cottura, lasciare riposare le lasagne per un paio di minuti e servire.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!