La maionese è una delle salse più conosciute. La sua origine si attribuisce ad un antico vocabolo francese: Moyeau, che tradotto in italiano, significa tuorlo d’uovo, ovvero proprio cosa di fatto è la maionese. Un'emulsione di tuorlo d'uovo.

La maionese da sempre è utilizzata come accompagnamento per insaporire i piatti, oltre che come decorazione estetica d’abbellimento.

Ingrediente e preparazione

L’unico strumento da utilizzare è un Minipimer, o frullatore ad immersione. Per preparare la Maionese home made servono un frullatore ad immersione, pochi ingredienti come un tuorlo d'uovo e dell'olio.

Per preparare la Maionese bastano pochi semplici passaggi e il risultato sarà eccezionale.

Tutto quello che occorre sarà:

  • Un minipimer
  • Dell’olio d’oliva extra vergine
  • Un pizzico di sale
  • Un limone
  • Un uovo

Quindi, una volta trovati gli ingredienti, si può iniziare a preparare la Maionese: Tempo: 30 minuti. In particolare le prime cose da usare sono un tuorlo d’uovo in rosso e sale e del succo di limone.

La maionese si prepara ponendo il tuorlo in una ciotola, ed aggiungendo qualche goccia di limone. Una volta che il tuorlo è dentro la ciotola bisognerà iniziare a frullare con il minipimer il tuorlo, leggermente, e senza fermarsi mai per tutto il procedimento, con un po' di olio, ed un pizzico di sale.

Aggiungere olio un poco per volta, fin che la maionese non si monta. L’olio deve essere aggiunto man mano che la maionese si monta, senza esagerare, per evitare di farla impazzire. La maionese si addenserà durante lo svolgimento, non vi preoccupate. Dovrete tenere in conto di quanto vi piaccia densa e cremosa, e dosare: olio e succo di limone mentre frullate i tuorli. A questo punto occorre solo attendere che venga raggiunta la consistenza desiderata.

Particolarità: Il succo di limone si può mettere sia in fase iniziale, che in fase finale, una volta che la maionese sarà pronta.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Curiosità Ricette

Una ricetta semplice e veloce, che permetterà di gustare il vero gusto della mayo. Essa è ideale per essere associata a piatti come fish and chips, fritto di pesce e insalate russe, i quali potranno cambiare totalmente sapore con l'aggiunta della maionese fatta in casa.

Purtroppo, la maionese è anche una bomba calorica. La salsa è ricca di grassi e quindi non se ne deve abusare se non si vuole rischiare incorrere in problemi di salute. Una maionese fatta in casa contiene fino all'85% di grassi, limite oltre il quale l'emulsione non è più stabile, e quindi la maionese non monta.

Le mayo di largo consumo hanno un contenuto di grassi generalmente compreso tra il 70 e l'80%, mentre contengono amidi, gel di cellulosa, o altri ingredienti per raggiungere la consistenza di una maionese home made.

Curiosità sulla maionese

Oltre al più noto impiego alimentare, la maionese senza sale, è anche utilizzata come impacco per i capelli, come anche altri alimenti. I capelli secchi, grazie alle qualità ammorbidenti dell'olio e del tuorlo - ricco di agenti dalle proprietà lucidanti come limone o aceto, agiranno sul cuoio capelluto donando lucentezza e brillantezza.

Prima di lavare i capelli, lasciare agire almeno mezz'ora mezza tazza di maionese. In pratica la maionese può anche diventare una sorta di balsamo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto