Il rotolo di patate bicolore, molto gradito sia dai grandi che dai bambini, è una pietanza non solo particolarmente gustosa, ma anche ricca, tant'è che si presta sia da primo piatto che da piatto unico.

La sua originalità sta nel fatto che viene realizzato con una doppia salsa: quella rossa, a base di pomodoro e quella bianca, a base di formaggio. E' ideale per un pranzo o una cena in compagnia di parenti o amici o anche da gustare durante una scampagnata. La preparazione è piuttosto semplice e la durata è di poco più di un'ora.

Gli ingredienti

Gli ingredienti per 4-6 persone sono i seguenti.

Per il rotolo:

  • 1 kg di patate
  • 150 g di spinaci
  • 350 g di farina 00
  • 80 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.

Per la salsa rossa:

  • 1 cipolla rossa
  • 250 g di passata di pomodoro
  • 100 g di ricotta
  • 40 g di parmigiano
  • 1 ciuffo di basilico
  • olio extravergine di oliva

Per la salsa bianca:

  • 1/2 di latte
  • 40 g di burro
  • 30 g di farina
  • 50 g di pecorino
  • 2 tuorli d'uovo
  • sale e pepe q.b.

La preparazione

Iniziare la preparazione del rotolo di patate bicolore lessando le patate e gli spinaci.

Successivamente, sbucciare le patate e passarle allo schiacciapatate, raccogliendo la purea ottenuta su una spianatoia. Unire la farina, il parmigiano, l'uovo, un pizzico di noce moscata e di sale, lavorando il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Strizzare gli spinaci, frullarli e passarli al setaccio per ottenere una crema liscia, dopodiché dividere l'impasto a metà, aggiungere la crema di spinaci ad una metà ed amalgamare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette

A questo punto si deve stendere i due impasti con un matterello per ottenere delle sfoglie non molto sottili, sovrapporre queste ultime ed arrotolarle fino ad ottenere un cilindro. Avvolgere quest'ultimo in un canovaccio, legare i bordi con dello spago da cucina, immergerlo in acqua salata e farlo cuocere per un quarto d'ora. A fine cottura, scolare il rotolo, liberarlo dal canovaccio e lasciarlo intiepidire.

Quanto alla salsa rossa, tagliare la cipolla a fette sottili e farla friggere fino alla doratura in una casseruola con un filo d'olio. Aggiungere la passata di pomodoro e fare cuocere per dieci minuti. A fine cottura, profumare con un pò di basilico spezzettato, dopodiché aggiungere il parmigiano, la ricotta e amalgamare.

Le salse

Per la salsa bianca, fare fondere il burro e unire la farina mescolando con una frusta, versare il latte e fare bollire continuando a mescolare.

Salare e continuare la cottura fino ad ottenere una besciamella piuttosto densa, dopodiché incorporare il pecorino, i tuorli e un pizzico di pepe. Con un coltello bagnato tagliare il rotolo a fette spesse di circa due centimetri e distribuirle in due pirofile.

Ricoprire le prime con la salsa rossa e le seconde con la salsa bianca. Infornare a 180 gradi per circa venti minuti, dopodiché sfornare, lasciare un pò riposare e servire.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto