La torta cocco e yogurt senza glutine è perfetta da servire a colazione o a merenda, magari accompagnata da un tazza di latte caldo d’inverno o da un succo di frutta fresca d’estate, è perfetta per essere gustata tutto l’anno. Può essere accompagnata anche da una porzione di gelato.

Per realizzarla servono davvero pochi e semplici ingredienti, come farina di cocco, uova, zucchero e yogurt magro (o al cocco). Sulla superficie della torta al cocco e yogurt senza glutine può essere aggiunta a cottura completata, dopo aver spennellato un po’ di miele, la granella di zucchero (in questo caso dobbiamo controllare al momento dell'acquisto sulla confezione che sia senza glutine).

L'alimentazione senza glutine è indicata in molti casi, specie per chi soffre di celiachia o per chi è sensibile al glutine.

Nei dolci senza glutine vanno utilizzate farine naturalmente prive di glutine, come quella di riso, quella di cocco, di mandorle, di mais o di castagne. Per ottenere ottimi risultati è possibile creare dei mix con varie farine (ottenendo dei risultati sorprendenti, che permetteranno di realizzare prodotti molto gustosi e simili a quelli preparati con farina di grano); per facilitare la cosa, in commercio si trovano già mix di farine senza glutine pronti per l'uso.

Ingredienti

Per quattro persone:

  • 4 uova
  • 100 gr. di zucchero
  • 130 gr. di farina di cocco
  • 80 gr. di olio di semi
  • 1 bustina di lievito
  • 1 yogurt magro (o al cocco)
  • Granella di zucchero q.b.
  • Miele q.b.

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 30 minuti

Procedimento

Come prima cosa, in un recipiente capiente mettiamo le uova e lo zucchero e con il frullino le montiamo per 10 minuti, finché non otteniamo un composto gonfio e spumoso.

Con una spatola aggiungiamo gli altri ingredienti, facendo molta attenzione a non smontare le uova, quindi aggiungiamo lo yogurt, poi la farina di cocco un po’ alla volta, la polvere del lievito, infine l’olio.

Foderiamo con carta forno una teglia a cerniera del diametro di 22 centimetri e inforniamo, dopo aver portato il forno a 180° per 30 minuti.

Lasciamo raffreddare la torta per qualche minuto, e dopo averla estratta dalla teglia, spennelliamo la superficie con il miele (può anche essere messo in microonde per qualche secondo, in modo da renderlo liquido). Versate infine la granella di zucchero, facendo aderire i granelli alla superficie.

La torta può essere servita tagliata a quadretti o anche essere accompagnata da gelato.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!