La caprese al limone è davvero molto gustosa. Questo dolce è ispirato alla famosa caprese al cioccolato. Questa versione è molto più leggera e con un profumo gradevole di agrumi.

Consigli

La caprese al limone è ideale per completare nel migliore dei modi il pranzo o la cena. Può essere gustata anche come merenda a metà pomeriggio. Il dolce in questione può essere accompagnato da un bel bicchiere di limoncello o una tazza di caffè. Su questa ricetta meglio utilizzare la farina di mandorle e invece sono da evitare le mandorle tritate. Va ricordato anche di utilizzare tutti gli ingredienti a temperatura ambiente.

Ingredienti

Dosi per 10 persone

Farina di mandorle 170g

Burro 100g

Cioccolato bianco 100g

Albumi 175g

Tuorli 80g

Scorza di limone 3

Fecola di patate 40g

Zucchero a velo 150g

Lievito in polvere per dolci 5g

Aroma al limone 2 ml

Sale fino 1 pizzico

Per decorare

Zucchero a velo q.b.

Difficoltà: media

Preparazione della caprese al limone

Per la caprese al limone si devono grattugiare la scorza dei limoni e procurarsi il cioccolato bianco. Tutto questo va tenuto da parte. In una ciotola versare metà dose di zucchero e il burro morbido e con le fruste elettriche montare il composto. Aromatizzare questi ingredienti con la scorza di limone e aggiungere un pizzico di sale. Unire anche i tuorli e continuare a utilizzare le fruste, per amalgamare bene il composto.

A questo punto aggiungere la fialetta con l'aroma di limone. Nel frattempo in un'altra ciotola versare il cioccolato bianco grattugiato, la fecola, la farina di mandorle e il lievito. Mescolare il tutto e tenere da parte. In una ciotola unire il resto dello zucchero e gli albumi e montare utilizzando le fruste elettriche. In questo caso il composto deve risultare ben spumoso.

Sul composto di uova aggiungere 1/3 delle polveri e 1/3 degli albumi, mescolare e continuare in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti. Imburrare e infarinare con la fecola uno stampo e versare il composto. Livellare la superficie con una spatola. Cuocere il dolce in forno ventilato a 170° per circa 45 minuti. Lasciare raffreddare la torta e spolverizzare con lo zucchero a velo.

La caprese al limone è pronta e può essere servita sui piatti da portata, per accontentare gli ospiti. Questa torta può essere conservata per 3 o 4 giorni a temperatura ambiente; inoltre può essere congelata in porzioni e senza lo zucchero a velo sulla superficie. In questo modo poi può essere riscaldata all'occorrenza. Il dolce in questione è perfetto anche per arricchire un buffet, in occasione di una bella festa di compleanno. In questo caso si possono proporre entrambe le versioni della caprese, per accontentare anche i palati molto esigenti.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!