Gli ossibuchi alla milanese sono molto gustosi rappresentano una ricetta tipica lombarda.

Questa pietanza può essere consumata come secondo o anche come piatto principale a pranzo o a cena.

Curiosità e consigli

La ricetta degli ossibuchi alla milanese risale addirittura al Medioevo. Si tratta di un taglio di carne molto particolare, che risulta essere molto tenero anche grazie alla lunga cottura e alla presenza del midollo.

Gli ossibuchi possono essere accompagnati da un pezzo di pane o dalla polenta. Va ricordato che gli ossibuchi possono essere conservati per un giorno in frigorifero, pertanto possono essere preparati anche il giorno prima di mangiarli.

Invece la congelazione è sconsigliata.

Per tradizione questa pietanza può essere servita con il risotto allo zafferano.

Ingredienti

Dosi per quattro persone:

  • Ossibuchi di vitello, 1,2 kg
  • Una cipolla
  • Una carota
  • Sedano, un gambo
  • Farina 00 50g
  • Vino bianco 50g
  • Burro 40g
  • Olio extravergine d'oliva 50g
  • Brodo di carne 500g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per la gremolada

  • Prezzemolo, un ciuffo
  • Aglio, due spicchi
  • Scorza di limone

Difficoltà: media

Preparazione degli ossibuchi alla milanese

Per realizzare gli ossibuchi alla milanese si deve come prima cosa tritare la cipolla, la carota e il sedano. In una padella antiaderente occorre poi scaldare l'olio d'oliva e aggiungere le verdure tritate. Preparare anche il brodo per la cottura della carne.

Cuocere per 7-8 minuti le verdure, sfumare con il vino bianco e continuare la cottura per alcuni minuti. Per il momento il trito di cipolla, carota, sedano va messo da parte. Si deve poi versare in una ciotola la farina, il sale e il pepe e mescolare il tutto.

A questo punto occorre infarinare gli ossibuchi da entrambi i lati.

Versare l'olio in una padella e aggiungere anche il burro e farlo sciogliere. Mettere gli ossibuchi nella padella e farli rosolare alcuni minuti su entrambi i lati: in questo modo si formerà una bella crosticina. Sfumare con il vino bianco e poi aggiungere il brodo. A questo punto si possono unire anche la cipolla, il sedano e la carota e cuocere per circa 35 minuti.

Lessare in acqua bollente due spicchi di aglio.

Nel frattempo occorre girare gli ossibuchi e cuocere per altri 25 minuti. Lavare il prezzemolo e tritarlo insieme all'aglio sbollentato precedentemente. A fine cottura è necessario aggiungere il prezzemolo, l'aglio e aromatizzare il tutto con una scorza di limone.

A questo punto gli ossibuchi alla milanese sono pronti per essere gustati insieme alla famiglia o agli amici: con questa pietanza si possono accontentare anche i più piccoli, i quali sono spesso molto delicati per quanto riguarda il cibo.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!