Chi non ha mai giocato con i Lego, i famosissimi mattoncini danesi inventati da Kirk Christiansen nel 1949 passando per le mani di intere generazioni: ora, con The Lego Movie, sono protagonisti di un film. La pellicola narra le avventure di Emmet, un personaggio del mondo Lego, del tutto ordinario e privo di qualità particolari che però viene per caso scambiato come un soggetto dotato di straordinari poteri. Toccherà alla bella Lucy, la fidanzata di Batman, coinvolgerlo in un folle viaggio per salvare il mondo dal cattivo di turno, Lord Business. Compagni di questa fantastica avventura saranno anche il saggio Vitruvius, Uni-Kitty, Benny e Barba d'Acciaio.

The Lego Movie era tra le pellicole più attese di questo inizio d'anno e benché il suo target di spettatori è quello dei più piccini il film attirerà senz'altro anche il pubblico adulto che con i Lego ha trascorso l'infanzia tant'è vero che nelle sale americane è già un successo d'incassi.

The Lego Movie, diretto e sceneggiato dai registi Phil Lord e Chris Miller, è ispirato da un racconto di Dan e Kevin Hageman basato proprio sui mattoncini Lego facendoli passare da semplici giocattoli a veri e propri protagonisti di un film tutto rigorosamente realizzato in 3D.

Anche il cast di doppiatori, nella versione originale di The Lego Movie è di tutto rispetto: l'impacciato Emmet ha la voce di Chris Pratt, il protagonista della serie televisiva Everwood, Elizabeth Banks è la voce della bella Lucy, Morgan Freeman è Vitruvius mentre Batman parla con la voce di Will Arnett e infine Will Farrell è il perfido Lord Busines.

I migliori video del giorno

Un film da non perdere dunque, un film per tutta la famiglia, grandi e piccini e che, una volta ritornati a casa, ci farà forse venire la voglia di giocare di nuovo con i Lego insieme ai nostri figli.