Mister Morgan è un film scritto e diretto da Sandra Nettelbeck e interpretato da Michael Caine, Clemence Poesy e Gillian Anderson Il film è tratto dal romanzo di Francoise Dorner intitolato "La Dance Assassine". Michael Caine, doppio Oscar per i film "Hannah e le sue sorelle" di Woody Allen nel 1987 e i " Le regole della casa del sidro" di Lasse Hallstroem" nel 2000, emoziona e commuove nonostante i suoi quasi 80 anni, torna sullo schermo più in forma che mai, regalandoci una strepitosa interpretazione.

Matthew Morgan (Michael Caine), professore di filosofia in pensione, è un uomo solo, testardo e annoiato dalla vita, da poco vedovo della donna che ha amato per tutta la vita, di cui lui stesso dice: " qualche volta incontri qualcuno che richiede tutto l'amore che puoi dare, e se perdi quel qualcuno, pensi che tutto il resto si fermi", e alla quale aveva consacrato volontà, e desideri, e così con la sua morte le giornate del professore si svuotano e inizia pian piano a scendere nell'oscurità, ma poi all'improvviso un bagliore, un raggio di sole, la speranza e per Morgan ciò accade in un anonimo autobus a Parigi e l'incontro con una giovane donna, insegnante di danza da cui è subito colpito e conquistato dalla sua vitalità e dal suo incrollabile ottimismo e con la quale intreccia un legame platonico ma profondo, fatto di passeggiate lungo la Senna, pranzi al parco e viaggi in campagna, ritrovando la fiducia negli affetti, ciascuno a modo suo impara a ritrovare l'amore e la speranza.

Morgan dopo anni che vive a Parigi non parla la lingua, non intrattiene rapporti con i figli che vivono negli Stati Uniti, si è condannato ad una sorta di autosegregazione , ma l'incontro con Pauline lo cambia, anche i rapporti con i figli mutano, soprattutto con il figlio, piano piano cominciano a conoscersi a comprendersi, a superare le barriere, si lascia andare ai sentimenti, all' affetto.

Il film è raffinato e dolcissimo e non cade nella banalità, strappa sorrisi e lacrime in una mistura dolceamara, in cui tutti potranno ritrovare una parte di sè, che ogni vita ha una crepa, ma è da li che entra il sole che ci infonde l'energia per rincominciare a vivere e ad amare.

Morgan con Pauline impara ad amare nuovamente la vita, la città più romantica del mondo diventa la cornice di una tenera e commovente amicizia tra sconosciuti che cambierà nel profondo le loro vite.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto