In Estate la programmazione cinematografica è notoriamente "moscia", dato che gli spettatori in questa stagione preferiscono fare altro la sera anziché rinchiudersi in una sala per quanto super moderna essa sia. Non a caso, a detta di molti esperti, i film più interessanti vanno in programmazione tra ottobre e marzo. Certo, di tanto in tanto ci troviamo qualche eccezione, come capitò a fine agosto 2012 con il terzo capitolo della trilogia di Batman firmato Cristopher Nolan o a metà mese scorso col quarto episodio di un'altra fortunata saga: Transformers. Ma anche in questo mese potrebbe esserci un'eccezione, con l'uscita oggi mercoledì 20 agosto di un Horror interessante: Liberaci dal male.

Liberaci dal male è diretto dal regista Scott Derrickson, ed è un Horror con sfumature Thriller - un po' alla Seven per intenderci, film cult anni '90 con Brad Pitt - ispirato al libro "Beware the Night", scritto dallo stesso Ralph Sarchie, il quale riporta i dettagli agghiaccianti di casi seguiti in prima persona dallo stesso poliziotto di New York Ralph Sarchie. L'agente indaga su una serie di crimini inquietanti e inspiegabili insieme a un insolito prete, che ha studiato i riti di esorcismo per combattere i casi di possessione demoniaca. Il prete è interpretato da Edgar Ramírez, mentre Sarchie da Eric Bana. E' ambientato nel Bronx, e il poliziotto protagonista si convince che alcuni degli eventi su cui sta indagando sono completamente fuori dalla norma. Per questo motivo la richiesta d'aiuto al prete.

I migliori video del giorno

La generazione del libro è stata molto lenta, durata addirittura 10-11 anni, come racconta il produttore Jerry Bruckheimer, il quale afferma di aver ricevuto la proposta di Sarchie e il regista Scott Derrickson ha voluto impiegare tutto il tempo possibile per realizzare un film quanto più attinente col libro. A detta di Bruckheimer, il libro gli è subito parso interessante, affascinante e terrificante e lo ha molto emozionato. Dunque un film imperdibile per gli amanti del genere e per chi vuole tornare al Cinema dopo la pausa estiva.