Transformers 5 sta arrivando. Esiste un progetto, esiste una data. E a quanto pare non sarà solo. E' quanto emerge da una recente intervista che il vice-presidente esecutivo della Hasbro ha rilasciato nelle scorse settimane. E' bastato leggere le sue parole, o vedere appunto il filmato di quella intervista per ridestarsidallapoltrona e riaccendere la passione per una saga che conta infiniti seguaci in giro per il mondo.

Avevamo già approfondito alcune novità che sarebbero state introdotte nel sequel e la linea che la produzione voleva dare alle vicende degli autobot. A quanto pare non saranno le sole, o meglio, non saranno le ultime.

Le novità più attese

Che l'ultimo capitolo non si possa definireil più riuscito è ormai assodato. Cogliere nel segno per la quarta volta non è cosa semplice, ma invece di fare ammenda o fermarsi a riflettere la Hasbro ha deciso di rilanciare, facendo esplicito riferimento ai capitoli 6, 7, 8 che arriveranno da qui, anzi dal 2017, al 2025.

Per garantirsi il successo, e per accontentare i fans più esigenti, si è già garantita la collaborazione di nove validissimi scrittori, che dovranno dedicarsi alla realizzazione delle trame per i prossimi dieci anni.Questo lungo periodo che solo si intravede all'orizzontepotrà annoverare tra le sue fila firme del calibro diAndrew Barrer e Gabriel Ferrari (Ant-Man), Zak Penn(Last Action Hero), The Avengers),Jeff Pinker (Lost),Art Marcum e Matt Holloway(Iron Man),Robert Kirkman(The Walking Dead), Ken Nolan(Black Hawk Down) e Steven S.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

DeKnight (Daredevil). Più che dai loro nomi, che ai più potrebbero essere sconosciuti, è facile intuire dai loro prodotti di punta che ci troviamo di fronte a personaggi di tutto rispetto, non nuovi a contesti e generi di questo tipo.

Ancora in trattativa la questione del regista per Transformers 5. Siamo fermi all'interesse palesatoda Michael Bay con il produttore Steven Spielberg, ma ad oggi non sembrano esserci stati passi avanti.

Di sicuro anche la Paramount a fronte di un progetto così ambizioso e a lungo termine vorrà valutare ogni questione con il massimo dell'attenzione. Rimaniamo in attesa, certi che ne varrà la pena per i prossimi dieci anni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto