Con Single ma non troppouno dei mesi più rigidi dell’anno sembra che si prospetti più hot del solito. Prodotto dalla Flower Films, dalla New Line Cinema e dalla Rickard Pictures, il suo primo trailer nella versione italiana è stato distribuito dal 19 novembre ad opera di casa Warner e vedrà il buio delle nostre sale a partire dall'11febbraio 2016. La pellicola prevede di essere una spassosa commedia romantica quasitutta al femminile ritratta in salsa newyorkese nella città che non dorme mai, in cui ritrovarsi single non sarà poi così terribile, ma anzi si dimostrerà piacevolmente piccante e stuzzicante, in barba a quelle coppie che celebreranno San Valentino solo tre giorni dopo l’uscita del film….

Insomma!… Per l’anno venturo… San Faustino si festeggerà in anticipo unicamente al cinema… Single avvisati!

La prorompente rivincita dei single non avrà limiti al cinema

In quanti dopo essersi lasciati con il proprio partner si sono chiesti: e adesso che faccio? Beh! Single ma non troppo cercherà di non farci troppo indugiare su questo tipo di interrogativi. Ambientata come detto poc'anzi nella Grande Mela, questa turbolente commedia si concentrerà sulle vivaci vite da single di Alice, Robin, Lucy e Meg, quattro ragazze che non vedono l’ora di spassarsela alla grande nella tentacolare e scintillante città di New York City. Locali notturni, shortini a profusione, fugaci relazioni, assurdi balli sessualmente espliciti, ma soprattutto tanto, tanto divertimento senza l’ossessione di un legame amoroso duraturo e del timore di rimanere soli per troppo tempo.

La rivincita della singletudine appunto, per niente invidiosa delle unioni pluridatate. Nel film sarà spiritoso scoprire in che modo la navigata festaiola Robin (Rebel Wilson) indottrinerà la timida ed impacciata Alice (Dakota Johnson) sui piaceri che una donna appena mollatasi può comunque provare e sulle regole non scritte inerenti al seduttivo gioco dei sessi.

Il trailer preannuncia una scatenata romantic comedy dalle situazioni irresistibili ed esilaranti, che tuttavia, pare, non mancherà di regalarci anche un pizzico di sentimentalismo, il quale non guasta mai se debitamente sfruttato. Inoltre, ad arricchire il tutto, si presumono svariati richiami a film noti quali ad esempio Conan il barbaro, Cast Away ed Il Signore degli Anelliin chiave ironica.

Un modo per non tagliare fuori e coinvolgere persino i cinefili più selettivi.

A far compagnia a Dakota Johnson (Cinquanta sfumature di grigio) ed alla dissacrante e spiazzante comicità di Rebel Wilson (Pitch Perfect, Le amiche delle sposa) nel cast ci saranno pure Alison Brie (comparsa nella serie Tv Community), Damon Wayans Jr. (New Girl) e l’attrice feticcio di Judd Apatow Leslie Mann.

Le premesse e gli interpreti appaiono promettenti nell’ottica di una serata da passare all’insegna della risata a crepapelle, in cui essere sigle è bello!

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!