Stanchi delle solite visite guidate? Stufi dei tradizionali (triti e ritriti) itinerari turistici? Se avete in programma un weekend fuori porta o una passeggiata alla scoperta della vostra città, sappiate esiste un'alternativa che alletterà anche i più unconventional tra i viaggiatori. Arrivano iSafari d'Arte,un nuovo modo di vivere le bellezze del nostro paese attraverso un'insolita caccia al tesoro culturale.

Seguendo gli indizi sparsi trai monumenti di alcune delle più belle città d'arte italiane potrete scoprire la storia, le curiosità e le origini delle opere d'arte del nostro patrimonio artistico.

Il progetto Safari d'arte

Nato da un'idea dell'associazione Ara Macao, Safari d'arte è un progetto culturale che nasce dall'intento di stimolare la curiosità verso la storia e le bellezze del nostro paese, assicurando a grandi e piccini un'insolita e divertentegita turistica all'insegna della cultura.

Il mezzo per raggiungere questo ambizioso obiettivo, infatti, è il gioco: si tratta di una vera e propria caccia al tesoro in cui gli indizi sono simboli, particolari o dettagli presenti sui monumenti in giro per la città. Questo richiede, ovviamente, capacità d'intuizione e un occhio particolarmente attento per riuscire a scovare l'indizio successivo e proseguire il tour. Rispetto alle già diffuse iniziative di trekking urbano, i safari d'arte permettono di fruire in modo originale del nostro patrimonio artistico e culturale e, perché no, di guardare con occhi nuovi i monumenti e le strade dalla propria città.

Come funzionano i Safari d'arte?

Ci sono tre diverse modalità di gioco tra cui scegliere. La modalità Easy prevede un libro con mappa, indizi, informazioni, curiosità d'interesse artistico-culturale e il quiz finale, con il vantaggio di poter svolgere la propria visita turisticain completa autonomia, da soli o in compagnia. Gli amanti dei viaggi organizzati saranno, invece, accontentati dalla modalità Guided, una gita in gruppo con tanto di guida turistica: basterà semplicemente prenotare il giorno e l'ora scegliendo dal calendario dell'evento.

Infine, per gli incontentabili, la modalità Custom Made permetterà di avere a propria disposizione una guida-animatore che condurrà la caccia al tesoro in un esclusivo tour privato, nell'orario e nel giorno desiderato. Oltre alla collana di libri Play&Learn travel book, una per ciascuna delle città disponibili, è disponibile anche un'app dedicata e gratuita, contente percorsi, indizi fotografici, coordinate, aneddoti, curiosità e quiz finale, con la possibilità di gareggiare con gli amici e gli altri partecipanti al game tour.

Le città attualmente disponibili per organizzare il proprio safari d'arte sono Roma, Milano, Firenze, Napoli ed Ercolano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto