Dopo il record del raduno di Campovolo e dopo aver rilasciato sul mercato il vinile di "Buon compleanno elvis", Luciano Ligabue potrebbe tornare ad essere il protagonista della musica italiana anche nel 2016 con un concerto che dovrebbe tenersi nuovamente in Emilia, terra molto cara al rocker. Sono soltanto indiscrezioni, ma certe dichiarazioni rilasciate dal proprietario del capannone 15 delle ex Reggiane di Reggio Emilia, il dott. Luciano Fantuzzi, fanno ben sperare i fan del Liga che attendono con ansia ed entusiasmo un suo prossimo concerto, come si può notare sui social network.

Ligabue, probabile concerto a Reggio Emilia

Le notizie trapelate su un nuovo concerto di Ligabue non sono del tutto infondate. Infatti sui social network si sussurra che lo staff del rocker di Correggio, composto dal manager Claudio Maioli e dagli organizzatori dei concerti del Liga Andrea Oliva e Ferdinando Salzano, sono stati individuati nel capannone 15 delle ex Reggiane e la conferma arriva dalle parole del proprietario Fantuzzi: “Mi è stato chiesto dallo staff di Luciano Ligabue se c’è la possibilità di fare un concerto nel padiglione 15: ho detto sì con entusiasmo. Mi hanno chiesto il permesso di fare un sopralluogo”.Si suppone che l'idea di Ligabue sia quella di fare un concerto limitato agli iscritti al suo fanclub "Bar Mario", dato che il padiglione 15 ha una capienza di 3000 persone al massimo, ma dopo aver riempito Campovolo questa ipotesi potrebbe anche essere scartata per non creare malcontento fra i fan non iscritti al fanclub.

Mentre i fan sperano, le uniche dichiarazioni di Ligabue sono sincere e concise: "So che alcuni di voi vorrebbero già sapere, a proposito di concerti, se ci sono programmi per il futuro. Ci sono progetti ma non so dirvi se saranno realizzati o no, ancora non è stato deciso niente per cui dovete portar pazienza, come sempre non appena siamo sicuri di una scelta fatta la comunichiamo in modo che ognuno possa organizzarsi per tempo".

Ai posteri l'ardua sentenza.

Segui la nostra pagina Facebook!