‘Prog noir’ è il nuovo affascinante disco degli Stick Men, sotto-gruppo ideato dal bassista Tony Levin, anche bassista dei King Crimson, con altri due membri dei King Crimson, Markus Reuter alle chitarre e Pat Mastelotto (ex Mr. Mister) alla batteria. È disponibile per la prevendita già da fine luglio, mentre il lancio ufficiale dell’intero album è previsto per il 16 ottobre prossimo. La band in questo periodo è molto attiva in altri progetti solisti ed a breve il trio Stick Men si unirà agli altri King Crimson per iniziare il mastodontico tour europeo, che prevede anche delle tappe in Italia e a Roma.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Rap

Prog Noir

È un lavoro ambizioso, ma che si rivela subito accessibile ad un primo ascolto. Temi cinematografici da ‘film noir’, groove in grande quantità e situazioni intricate sono presenti in tutti i brani.

La differenza con gli altri dischi degli Stick Men è che in questo ‘Prog Noir’ ci sono brani cantati da Tony Levin mentre i precenti lavori erano interamente strumentali. Levin alla voce se la cava benissimo nonstante la sua età. I fan di vecchia data dei King Crimson e di Tony Levin apprezzeranno molto gli arrangiamenti ed il suono del disco. In ‘The tempest’ (primo singolo estratto, di cui esiste un videoclip che potete vedere in fondo alla pagina) Markus Reuter imita alla perfezione gli assoli di Robert Fripp e negli altri brani pervade un’atmosfera prog epica con melodie potenti ed arrangiamenti sofisticati. Il tutto condito da un’egregia produzione del disco. Anche i brani strumentali sono superbi come ‘Mantra’ e l’intricatissimo ‘Schattenhaf’, con incredibili tempi dispari e cambi di ritmo vorticosi.

I migliori video del giorno

Insomma, da un primo assaggio si percepisce che sarà un disco interessante.

La prevendita e i formati

È disponibile in prevendita in tre formati: il pacchetto totale e firmato in edizione limitata, il deluxe box set che include 2 LP, 2 CD più il poster con le t-shirt ed infine il formato digitale da scaricare (nei formati .wav, .flac, .alac e .mp3 da 320kb). È possibile ordinarlo già da ora tramite i link presenti sulla loro pagina ufficiale di Facebook. Buon pre-ascolto!