Terza edizione estiva per Autori a Corte, la periodica rassegna letteraria e culturale di Ferrara città d'arte, in programma per tutto il mese di luglio. A cura dell'Associazione Bukowsky, con Vincenzo Iannuzzo e Federico Felloni art directors, del Comune di Ferrara e con la partner ship di Estense com, direttore Marco Zavagli, quotidiano on line. Nel menu nomi di spicco nazionali e "locali" già di levatura extraferrarese e italiana con le presentazioni, a volte in esclusiva, del loro ultimo libro. Il tutto nella splendida cornica storica delle dame estensi, Il Giardino delle Duchesse (centro storico).

Come un Festival

Nei fatti, Autori a Corte, per la qualità degli ospiti (nel recente passato gli stessi Magdi Allam, Gianluigi Nuzzi, Achille Occhetto, Salvatore Giannella, Sammy Basso, Marcello Simoni, Francesco Eleuteri, Guido Barbujani, Davide Grandi, R. Guerra, Andrea Poltronieri, ecc. tra letteratura e sociologia e non solo) s'impone attualmente come vero e proprio Festival sulla falsariga di Mantova e altre città con grandi eventi analoghi. Ferrara da sempre città di scrittori (dall'Ariosto a Govoni a Bassani a Vittorio Sgarbi e lo stesso Simoni) grazie a Autori a Corte è ridecollata nel panorama nazionale in tal senso, una Rete link importante nell'età mediatica attuale, oltrealla storia gloriosa della letteratura ferrarese.

Autori a Corte, spaziando come palinsesto anche oltre la letteraratura “pura”, tra temi sociali, cucina, sport, musica, dj e degustazioni live, si caratterizza positivamente per uno stile finalmente anche più leggero e disincantato rispetto a eventi analoghi a volte pesanti e retorici e anche ideologici. Un salutare dionisiaco attraversa fortunatamente la rassegna.

Anche in questa edizione- vedi programma completo nel sito Autori a Corte - è protagonista lo stesso Marcello Simoni, comacchiese, con il nuovo bestseller anticipato della sua arcinota e sempre ammaliante saga neomedievale, in stile Dan Brown.

Dal programma, libri noir, sociali e pop

La rassegna ha avuto lo scorso venerdi 8 luglio, un vernissage speciale e - per l'occasione - presso la Libreria IBS, nello storico Palazzo di San Crispino, in Piazza Trento e Trieste.

Per la prima volta in Italia è stato ospite il celebre drammaturgo sudamericano Diego Armas.Tra gli autori che si alternano e alterneranno nelle diverse serate collettanee, segnaliamo, oltre a Simoni: per i special guest nazionali, i vari Antonio Casanova, famoso mago scrittore noir, Gianluca Morozzi, il giornalista economico Leopoldo Gasparro, Cinzia Tani, il Master Chef televisivo Dario Baruffa, Sonia Peronaci (gastronoma), Gabriella La Rovere. Per gli autori di Ferrara: Giuliano Trombin (celebre illustratori), il musicista stesso Leonardo Veronesi in session letteraria con Morozzi, Lucia Boni, Franco Mari, lo scrttore fantastorico Paolo Molinari, Giorgia Pizzarani (libro su tema sportivo).

Da segnalare anche diversi giornalisti che accompagnano criticamente i vari ospiti (Riccardo Roversi-Resto del Carlino, Sergio Gessi, Monica Forti, Riccarda Dalbuoni- di Ferrara Italia, Marco Zavagli di Estense com) e Libri editi dalle case editrici ferraresi Este Edition e La Carmelina.

Segui la pagina Libri
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!