3

L'evento Women in Hollywood di Elle si è trasformato in un'autentica occasione di reunion. Il riconoscimento annuale indetto dal magazine di moda per premiare le stelle del cinema non solo talentuose sullo schermo ma attive nel ruolo di promozione della donna ha accolto al Four Season di Beverly Hills una platea luccicante di star. Così accanto a Lupita Nyong'o, icona di stile che ha ha guadagnato l'Oscar per la sua interpretazione in '12 anni schiavo', c'era anche Kristen Stewart, attualmente nelle sale italiane in 'Café Society' diretto da Woody Allen. Il volto Chanel dal look ormai biondo androgino è in copertina sul numero speciale di Elle dedicato alle Donne di Hollywood.

Al contrario della collega keniota, che sfoggiava un variopinto tubino dalla gonna a sirena nei toni del bronzo e del cobalto, l'ex fidanzata di Robert Pattinson ha optato per il total black, con un abito scollato sulle spalle e scarpe décolleté a punta.

Da Twilight alle Destiny's Child, a volte tornano

In effetti mancava solo il tenebroso Edward Cullen per completare il cast di Twilight che, con l'occasione degli Elle Awards, si è trovato riunito. Oltre a Kristen Stewart che rivestiva i panni della protagonista Bella Swan, ai Women in Hollywood si sono riviste anche Anna Kendrick, Dakota Fanning e Nikki Reed, rispettivamente Jessica Stanley, Jane Volturi e Rosalie Hall nella fortunata saga di Stephenie Meyer.

I migliori video del giorno

Beyoncé era invece l'elemento mancante nel terzetto delle Destiny's Child, altrimenti chiamato a raccolta a Beverly Hills: avreste saputo riconoscere Kelly Rowland in caschetto e ricoperta di paillettes bordeaux e Michelle Williams in abito di seta rosa? Le cantanti sono arrivate insieme all'evento, come se il tempo non fosse passato.

Nina Dobrev vs Nikki Reed, l'eterna lotta per Ian Somerhalder

Fortuna che si trattava di una serata al femminile: mancava così all'appello un altro belloccio in stile Pattinson, famoso anche lui per aver interpretato un vampiro, che avrebbe potuto creare dei malumori. Stiamo parlando di Ian Somerhalder, l'idolatrato Damon Salvatore di The Vampire Diaries. Se il 37enne dagli occhi ghiaccio era più affiatato che mai con la sua Nikki Reed sul red carpet degli Ema Awards, non è avvenuto altrettanto per gli Elle Awards, dove era presente la sua ex storica Nina Dobrev. I fan della loro coppia, vista appunto nascere sul set di Vampire Diaries, ancora non si rassegnano al fatto che sia finita nonostante Ian Somerhalder e Nikki Reed siano sposati da più di un anno.