5

C'è un nuovo indirizzo da segnare per chi ama viaggiare nella capitale francese, per gli italiani che qui abitano o semplicemente per chi va per la prima volta a Parigi e non vuole rinunciare ad alcune specialità nostrane. Si chiama Beverly ed è nel cuore di Bastille, rue Sedaine, XIesimo arrondissement. Se infatti avete pregiudizi sul fatto che nella Ville Lumière non si possa degustare una buona pizza napoletana, sarete pronti a ricredervi.

Pizza e cocktail dal sapore vintage

Il primo motivo per cui il nome del Beverly è da annotare in agenda è l'ambientazione ricercata: tenetevi pronti ad entrare in 300 metri quadri di stile neobarocco, dove l'arredamento retrò si fonde con quadri e decorazioni moderne.

A contribuire all'atmosfera vintage ci si mette la musica dal vivo, che per la prima parte della serata si muove su note jazz e soul. Perfetto per una cena dalle luci soffuse. A garanzia di una pizza napoletana doc c'è il nome dello chef, Gennaro Nasti, che propone dalla classica Margherita alla pizza con il tartufo o addirittura il calzone. I cocktail firmati Rafael Arce sono un'altra specialità della maison, troverete i classici ma anche abbinamenti inediti. Saranno un ottimo escamotage per temporeggiare fino a mezzanotte, quando il Beverly si trasforma in club, e dalla musica live si passa al djset.

Ci sono almeno un altro paio di vere pizzerie italiane e non presunte tali dove non rimarrete delusi a Parigi, come ormai succede anche a Londra. O'Scià lo preannuncia già dall'insegna, nel pieno della movida del nono arrondissement.

I migliori video del giorno

Qui i locali sono stati da poco rinnovati e ampliati e state sicuri che non solo i piatti ma anche il personale e le frequentazioni vi daranno l'impressione di essere teletrasportati nel Belpaese! Ritornando nell'undicesimo invece Ober Mamma spazia con la cucina italiana, proponendo alcuni must come la pasta, la caprese o il tiramisù. Occorre però armarsi di buona pazienza o passare in anticipo per prenotare un tavolo perché, proprio come accade a Napoli nei posti più rinomati, c'è sempre un po' di fila. Chi ha detto che una buona pizza italiana nella Ville Lumère non si può? C'è solo un piccolo scotto da pagare: i prezzi non sono gli stessi. Ma il gusto di assaporare una Margherita a Parigi val bene dodici euro...

Beverly Paris8 bis rue Sedaine

O'scia30 rue Le Peletier

Ober Mamma107, boulevard Richard Lenoir