Appuntamenti imperdibili al Cinema durante il mese di novembre: andranno in onda sul maxi schermo tantissimi film, sia italiani sia internazionali per tutte le età e tutti i generi, scopriamo insieme i titoli delle pellicole più attese di questo mese.

Film in uscita a Novembre

Kubo e la spada magica: film d’animazione americano della durata di 101 minuti, di Travis Knight in uscita giovedì 3 novembre e distribuito da Universal Pictures. Il film d’animazione è ambientato nello scenario del Giappone antico e narra le vicende di Kubo che, mentre accudisce la madre viene raggiunto da uno spirito del passato che vuole vendicarsi.

L’unico modo per sconfiggerlo, per Kubo, è trovare una particolare armatura magica.

La ragazza del treno: film approdato sul maxi schermo il 3 novembre e tratto dal bestseller di Paula Hawkins; è tra le pellicole più attese di questo mese. Il lungometraggio è di Tate Taylor e narra le vicende di una ragazza che, non avendo superato il proprio divorzio recente, fantastica su una coppia che osserva durante i quotidiani viaggi in treno che affronta per andare al lavoro. L’osservazione dei due giovani la porterà a scoprire qualcosa di davvero inaspettato.

Non si ruba a casa dei ladri: distribuito in tutti i cinema a partire dal 4 novembre 2016, è una commedia tutta italiana della durata di 93 minuti, di Carlo Vanzina. Il film è distribuito da Medusa ed al centro della sua trama vi è sicuramente la truffa, con riferimenti alla politica italiana, ad i suoi personaggi ed ai vari scandali che hanno colpito il nostro paese.

I migliori video del giorno

7 minuti: attesissimo film di Michele Placido basato su una storia vera, ed approdato sul maxi schermo il 4 Novembre. Nella pellicola viene raccontata la storia di un gruppo di lavoratrici che per salvare dal licenziamento definitivo alcuni operai di una fabbrica, userà 7 minuti della pausa pranzo quotidiani. Il film è distribuito da Koch media ed è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma.

In bici senza sella: nelle sale cinematografiche dal 4 novembre, è una commedia totalmente italiana diretta da Francesco Dafano. All’interno del film vengono narrate le vicende di sette giovani registi che raccontano la generazione dei precari.