E’ stato un grande anno per grandi film, almeno secondo la modesta opinione di Rotten Tomatoes, il più grande sito di recensioni cinematografiche al mondo, riconoscibile grazie al simpatico logo di un pomodoro. Sulla base dei dati raccolti sino alla metà di Dicembre 2016, il portale aggregatore di recensioni ha registrato un numero record di film certificati dal sigillo “Freschezza”, assegnato ai film con il più alto tasso di gradimento sul sito. Un film diventa certificato come “fresco” se il rating sul Tomatometro, o la sua percentuale di recensioni positive professionali, è al 75% o superiore dopo un certo lasso di recensioni (80 per i film più importanti e 40 per i film di rilascio limitato), di cui almeno cinque recensioni dai migliori critici.

Una valanga di recensioni positive

Escludendo le ultime settimane del 2016, 184 film sono stati certificati “freschi”, una percentuale che rappresenta il 17,4% dei film rappresentati sul sito web, la percentuale più alta degli ultimi cinque anni. Tra queste pellicole, addirittura sei arrivano al 100%. I film su Rotten Tomatoes tendono ad avere votazioni leggermente più alte rispetto ad altri aggregatori di recensioni, come Metacritic, dal momento che Rotten Tomatoes classifica tutte le recensioni professionali come positive o negative, mentre Metacritic pesa in modo diverso le recensioni professionali con un punteggio ponderato.

Alcuni titoli da non perdere

Se avete dubbi su cosa vedere al Cinema durante le vacanze natalizie, o siete semplicemente sul punto di accomodarvi sul divano per vedere qualche film in streaming o alla TV, abbiamo pronto qualche suggerimento per voi.

I migliori video del giorno

Iniziamo la nostra top ten dai sei film che hanno raggiunto il plauso unanime della critica e del pubblico, e che hanno addirittura un indice di gradimento del 100%: Cameraperson; Neruda; O.J .: Made in America; Only Yesterday; L'avenir e infine il documentario Tower. Si tratta di film per lo più poco conosciuti in Italia, tranne che per Neruda, film del 2016 diretto dal regista cileno Pablo Larraín e presentato al Festival di Cannes.

A quota 99% si posizionano altre due pellicole americane: la commedia Don’t Think Twice e il film drammatico Manchester by the Sea, scritto e diretto da Kenneth Lonergan.

Per completare la nostra top ten, tra i tanti film a quota 98% ne scegliamo due che ci sono particolarmente piaciuti: Zootropolis, film d'animazione in computer grafica prodotto dai Walt Disney Studios, e Paterson, un film che celebra la quotidianità, scritto e diretto da Jim Jarmusch, con protagonista Adam Driver.