Sono appena stati pubblicati online i risultati dei test degli esami di ammissione alle facoltà universitarie di Medicina e Chirurgia per l’anno 2017/2018.

Finalmente è finita l’attesa per i tantissimi candidati che hanno partecipato anche quest’anno alle selezioni per le facoltà di Medicina e Chirurgia, ma finalmente i risultati dei test sono online.

L’annuncio era atteso già da qualche ora, e in molti stavano affollando il sito del Miur in attesa delle risposte esatte alle domande affrontate durante il test. Ed infine sono appena state pubblicate le risposte ai quesiti, ora tutti aspettano la pubblicazione dei punteggi e della graduatoria.

Pubblicità

Come visualizzare i risultati dei test

I risultati sono già online, quindi a chiunque fosse interessato basta visitare il sito web del MIUR, alla sezione accesso programmato e cliccare su compito Medicina 2017.

Per aiutare i lettori riportiamo un link di accesso diretto al sito del Ministero, basterà copiarlo nella barra URL: accessoprogrammato.miur.it/compiti/CompitoMedicina2017.pdf

Quando sono attesi i punteggi e la graduatoria

Per ora quindi i candidati potranno visualizzare solo le domande e le risposte corrette, facendo così un bilancio della propria prova.

Bisognerà attendere invece per i punteggi definitivi di ciascuno studente.

Solo martedì 19 settembre, infatti, i candidati potranno accedere al punteggio delle prove. Alla fine di settembre, ovvero il 29 settembre 2017, sulla propria pagina riservata all’interno del portale web Universitaly, gli studenti partecipanti potranno prendere visione del test svolto, della scheda anagrafica e del punteggio definitivo che formerà la graduatoria.

Per la graduatoria è necessario aspettare addirittura fino al 3 ottobre, quindi tutti gli studenti che hanno partecipato al test di medicina 2017 dovranno tenere i nervi saldi per ancora un mesetto.

Pubblicità

La graduatoria nazionale nominativa sarà pubblicata nell’area riservata di ciascuno studente sul sito di Universitaly.

Una volta pubblicata la graduatoria i candidati potranno scoprire se risultano “assegnati” o “prenotati”. Nel primo caso significa che lo studente è entrato a Medicina in quella che ha indicato come prima scelta. Nel secondo caso lo studente che ha sostenuto il test può procedere con l’immatricolazione ma non in quella che è stata la sua prima scelta, dato che ci sono candidati avanti a lui in graduatoria.