Il nuovo mese di marzo si sta avvicinando e si prospetta subito come ricco d’interessanti uscite cinematografiche. Un film molto interessante, il quale vedrà il proprio debutto nelle sale statunitensi durante il prossimo weekend, è The Shack. Quest’ultimo rappresenta l’adattamento filmico dell’omonimo romanzo drammatico, spirituale ed esistenzialista scritto da William P. Young nel 2007. Esso è diretto da parte del cineasta britannico Stuart Hazeldine, già noto in precedenza per Exam e The Day the Earth Stood Still. La produzione invece è stata affidata ad alcune case cinematografiche indipendenti come la Gil Netter Productions, la Windblown Media e il duo composto da Gil Netter e Brad Cummings.

La componente narrativa

La trama di questo film è incentrata sulle vicende di Mack Philips, un uomo che viene profondamente scosso dall’uccisione della figlia durante un campeggio. In seguito a questa tragedia, entra in una spirale di una forte crisi personale e legata alla perdita delle sue credenze spirituali. Successivamente, riceve un’enigmatica lettera, la quale gli chiede di recarsi urgentemente nell’area dove è avvenuto l’efferato delitto. Decide di seguire queste indicazioni e di conseguenza incontra tre personaggi misteriosi guidati da una donna di nome Papa. Grazie a questo incontro, riesce a cambiare completamente la visione della sua vita, come anche a superare il dolore causato da questo inaspettato decesso.

Un cast di grande spessore

Il cast di questo film è senza dubbio ricco di attori di rilievo e di grande spessore.

I migliori video del giorno

Il protagonista principale è interpretato da Sam Worthington, precedentemente noto per Avatar, Terminator Salvation, Clash of the Titans e Wrath of the Titans. L’enigmatica Papa è invece interpretata da parte di Octavia Spencer, andata alla ribalta grazie a Snowpercier, The Divergent Series: Insurgent e Black or White. Altri attori da menzionare sono Graham Greene, Radha Mitchell, Sumire Matsubara e Tim McGraw. La maggioranza delle riprese sono state svolte a Vancouver in Canada nel giugno del 2015. Inoltre, la colonna sonora presenta alcuni pezzi importanti come la canzone “Keep Your Eyes on Me” da parte del duo composto da Tim McGraw e Faith Hill. Questa melodia è inoltre ascoltabile all’interno del trailer ufficiale di questa pellicola.

Le previsioni legate agli incassi

In questo momento, sono stati anche rilasciati alcuni pronostici in merito a quelli che potrebbero essere i probabili risultati al box office. Secondo il popolare analista Todd M. Thatcher, questo film potrebbe incassare circa 10 milioni di dollari nel corso del weekend di debutto negli Stati Uniti. L’incasso finale in questa nazione potrebbe raggiungere i 30 milioni, andando così in pari nei confronti del budget di produzione. Contemporaneamente, è molto difficile invece effettuare delle previsioni in merito a quelli che saranno i risultati nelle sale nel resto del mondo. Per il momento, non è stata comunicata una data relativa al rilascio nel mercato italiano.