Anche quest'anno torna l'appuntamento con 'I suoni delle dolomiti', l'iniziativa culturale che quest'anno, alla ventitreesima edizione, si ripropone di far incontrare musica e natura sullo splendido sfondo delle Dolomiti. Il programma di quest'anno, con gli appuntamenti e gli artisti che parteciperanno alla manifestazione, è stato divulgato per la prima volta ieri, 13.03.2017, in un comunicato dell'Ufficio Stampa della Trentino Marketing.

Gli ospiti di quest'anno

Se lo scorso anno l'iniziativa non aveva certo deluso - ad esempio con la partecipazione di artisti del calibro di Stefano Bollani, Franco D'Andrea e Neri Marcorè [VIDEO] - sembra che per quest'anno le soddisfazioni non saranno da meno.

Le iniziative previste per l'Edizione 2017 avranno luogo tra il 7 luglio ed il 31 agosto 2017 e si divideranno in tre filoni: Trekking, L'alba delle Dolomiti, Concerti. Per quanto riguarda il Trekking, abbiamo i due violoncellisti - cantanti Mario Brunello e Peteris Sokolovskis che porteranno un repertorio classico. La suggestiva iniziativa L'Alba delle Dolomiti vedrà la partecipazione dell'Orchestra di Piazza Vittorio e, in un appuntamento successivo, quella di Mario Brunello e della prestigiosa Kremerata Baltica.

I concerti in programma

Per quanto riguarda i concerti, poi non abbiamo che l'imbarazzo della scelta. Andiamo dal crossover dei Federspiel, un ensemble austriaco composto da giovani ottoni, alla musica d'autore dell'artista italiana Nada fino ad arrivare alla classica con le "atmosfere barocche" di Giuliano Carmignola passando per il jazz e la World Music.

I migliori video del giorno

La manifestazione è stata organizzata da Trentino Marketing con le Apt della Val di Fassa, Val di Non, Val di Fiemme, San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi, Madonna di Campiglio - Pinzolo - Val Rendena e con la collaborazione di altri soggetti pubblici e privati. Insomma, da aspettare ce n'è ancora prima che vibrafoni ed ottoni facciano scivolare le loro note lungo le pareti delle Dolomiti. Eppure, per chi non stesse più nella pelle o desiderasse entrare da subito nell'atmosfera della manifestazione, un modo ci sarebbe: il 9 maggio su Sky Arte Italia, le tre puntate dedicate a "I Suoni delle Dolomiti" Edizione 2016.