Con il suo ultimo lavoro uscito negli States il 17 marzo 2017 ed in Italia il 10 maggio 2017, Malick, già regista de La sottile linea rossa e The Tree of Life, mette in mostra i retroscena dell'ambiente della produzione musicale: quello dei party e della vita spensierata di coloro che, più che vivere questo tipo di esistenza, ne subiscono il fascino e vi si lasciano trascinare.

La storia

Fin dalle prime inquadrature capiamo il leitmotiv della pellicola, mentre seguiamo Faye che si aggira nei backstage dei concerti rock e spiega allo spettatore, come fosse un suo confidente o addirittura uno psicologo, come sono nate le relazioni intrecciate che danno vita alla trama del film.

Faye, interpretata da Rooney Mara, lavora come segretaria per Cook, il produttore più importante, e anche corrotto, della scena musicale contemporanea, interpretato da Michael Fassbender. Nasce una relazione passionale tra i due, ma nella scena successiva compare Ryan Gosling nei panni di BV, musicista neofita che in un primo momento si appella a Cook per imporsi al pubblico e successivamente si innamora di Faye, a sua volta ricambiato.

Tra nuove conquiste, scambi di coppie, infiniti primi piani degli occhi da cerbiatta di Faye, ed un viaggio nel coloratissimo Messico, fatto forse per sfuggire alla grigia noia di chi ha già tutto e anche troppo, al trio si aggiunge Rhonda, una cameriera interpretata da Natalie Portman, soggiogata dal diabolico Cook, che presto ne diventa il marito, ma solo per cercare di dimenticare Faye.

I migliori video del giorno

Da questa rete di ragno non si esce sempre positivamente

C'é chi parte per dimenticare gli amori passati e chi rimane intrappolata nella cruda realtà, chi torna alla nuda terra per avere una certezza nell'avvenire e chi va a lavarsi i peccati in chiesa per confessare i crimini che ha commesso e fatto commettere.

Il film è lunghissimo, e sono dilatati anche i tempi delle azioni; i personaggi sembrano confessarsi con il pubblico, la narrazione è più interna che esterna e decisamente noiosa, o meglio annoiata, e anche la sensazione che provoca la musica elettronica di sottofondo è di tedio e di sfinimento. L'unica nota positiva è costituita dai camei di alcuni vip della musica internazionale, quali Lykke Li nel ruolo di ex fidanzata di Cook, Iggy Pop e Patti Smith. Gli appassionati di musica rock e pop saranno interessati a ciò che hanno da dire le star della musica anni "90, ma meno alla trama del film