4

E' stata da poco resa nota la notizia del furto di un prezioso manoscritto di harry potter. Si tratta esattamente della storia di James Potter, il padre del maghetto più famoso al mondo, e del suo amico Sirius Black. Il tutto ambientato tre anni prima dell'effettivo inizio della saga. Il manoscritto era stato venduto nel 2008 ad un'asta di beneficenza a favore della English Pen e della Dyslexia Action e il valore che gli era stato attribuito è di 25 mila sterline. La fortunata compratrice risponde al nome di Hira (si è preferito non diffondere il cognome).

Il furto è avvenuto a Birmingham e la polizia lancia un appello ai fans

Il furto è avvenuto durante una rapina a Birmingham, esattamente tra il 13 e il 24 di aprile, ma il fatto è stato reso noto solo in questi giorni.

La polizia del West Midlands si trova attualmente ad un punto morto nelle indagini e ha preso in seria considerazione il fatto di chiedere aiuto ai fans contando sull'onestà degli stessi e sull'ammirazione che possano avere nei confronti dell'autrice, J. K. Rowling. Più precisamente l'appello che è stato reso noto è questo: "Per favore fans di tutto il mondo, se venite in possesso di qualsiasi informazione contattateci immediatamente". Oltretutto il valore oggi sarebbe di gran lunga superiore rispetto a nove anni fa ed anche per questo motivo, probabilmente, chi se ne è impossessato ne è stato attratto.

Anche l'autrice, J.K. Rowling, si impegna a lanciare il suo appello

L'autrice stessa lancia un suo appello personale per sensibilizzare i lettori e convincerli a non acquistare il manoscritto qualora venisse loro proposto.

I migliori video del giorno

Le sue parole esatte sono: "Fans vi prego di non acquistare per nessun motivo la copia del manoscritto se vi venisse proposta. Chiamate direttamente la polizia e denunciate subito la cosa." La situazione, quindi, è particolarmente delicata e chiunque abbia avuto la "brillante" idea di impossessarsi del preziosissimo manoscritto rischia veramente tantissimo. Quello che le forze dell'ordine stanno cercando di fare è portare il ladro a restituire quello che non è di sua appartenenza e per la riuscita di questo obiettivo sono chiamati a raccolta tutti i fans, in modo da creare spirito di squadra. Vedremo, quindi, come evolveranno le cose. Per il momento, se volete rimanere aggiornati su questa ed altre notizie, vi consigliamo di cliccare sul tasto Segui all'inizio di questa pagina.