Un prezioso manoscritto con il prequel di harry potter è stato rubato a Birmingham. Il foglio di carta, su cui l'inventrice del famosissimo maghetto, J.K Rowling, aveva scritto a mano 800 parole, è stato portato via durante una rapina che avrebbe avuto luogo tra il 13 e il 24 dello scorso aprile. Il racconto, vergato sui 2 lati di una pagina formato A5 era stato battuto all'asta per 25 mila sterline nel 2008, ed il ricavato era stato devoluto in beneficenza alla English Pen, un'organizzazione che incentiva la comprensione tramite la letteratura supportando la libertà degli autori, e ad una struttura per i dislessici, la Dyslexia Action.

Pubblicità
Pubblicità

Il prequel spiega le origini del mago più famoso dei nostri tempi narrando la storia di suo padre, James Potter, e dell'amico Sirius Black, partendo dalla loro adolescenza e il periodo in cui si volge la vicenda precede di 3 anni la nascita di Harry. I 2 sono descritti mentre cercano di districarsi dai loro guai, ci sono anche un poliziotto, incantesimi vari, bacchette magiche ed una fuga con le scope.La storia, inedita e unica, è intrisa di magia.

Pubblicità

La polizia ha chiesto anche l'aiuto dei fan del maghetto, i Potterhead, per ritrovare il prezioso manoscritto e tramite un tweet ha chiesto a chiunque avesse anche il minimo sentore di dove possa trovarsi, di avvisarla immediatamente gli agenti. L'autrice ha diffuso un appello sui social per chiedere a possibili collezionisti di rifiutare il suo acquisto se dovessero ricevere qualche offerta. La stessa J.K.

Rowling ha lanciato un appello su Twitter: "Per favore, se ve lo offrono, non compratelo". Il proprietario del manoscritto, vittima del furto, è ancora scioccato e teme che i ladri possano averlo venduto, ma ancora di più ha paura che il "foglio" sia stato distrutto perché magari non ne conoscevano l'esatto valore. Hira, questo è il suo nome, afferma che il furto comprendeva diversi oggetti, tra cui gioielli e non era sicuramente mirato al manoscritto, che potrebbe essere stato preso perchè conservato tra gli oggetti di valore.

Manoscritti miliardari

Tempo fa un libro manoscritto della stessa autrice ed illustrato completamente da lei era stato messo all'asta per beneficenza. Il libro non sarebbe mai stato pubblicato e la notizia ha attirato numerosi collezionisti che hanno deciso il prezzo finale del romanzo: 1,95 milioni di sterline, oltre 2,7 milioni di euro. La casa d'aste aveva previsto al massimo un cifra di 50.000 sterline.

Pubblicità

J.K. Rowling ha scritto a mano 7 volumi per sostenere un progetto che cura da tempo: il ricavato servirà a finanziare la sua fondazione benefica, Children's Voice. Il volume è stato acquistato dai mercanti d'arte londinesi Hazlitt, Gooden and Fox.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto