Si terrà venerdì 30 giugno 2017 dalle ore 16:30 alle ore 19:30, presso la Sala Consiliare del Comune di Montesilvano (PE), l’evento che celebra il 1° anniversario del progetto antiviolenza “Medea”. Si tratta di un convegno che tratterà diversi temi importanti: bullismo, cyberbullismo, blu whale [VIDEO] e violenza di genere. Statistiche mostrano come il disagio dei giovani sia in notevole incremento, al punto che il 20% riferisce di essere in cura da uno psicologo. Il 10% di tali adolescenti assume psicofarmaci, ansiolitici, antidepressivi perché non riesce a gestire le ansie. Di solito si tratta di giovani che non comunicano con i propri genitori o che comunque crescono in un clima familiare in cui non vi sono confronto e accettazione.

Il 40% di questi giovani dichiara di litigare frequentemente con i genitori e vivere in casa un’atmosfera pesante.

Nel corso di un anno, il progetto Medea è stato accolto da diversi comuni abruzzesi che hanno aderito aprendo sportelli antiviolenza. Sono infatti stati aperti sportelli a Penne (PE), Manoppello (PE) Cappelle sul Tavo (PE) e Pianella (PE). È nato inoltre lo sportello antiviolenza online regionale “Pronto ascolto Donna”. L'obiettivo del Progetto Medea è quello di informare correttamente sui vari fenomeni di violenza quali Stalking, bullismo ecc. Tutti i professionisti prestano i loro servizi all’interno dello sportello a titolo completamente gratuito. Essi si occupano di sostenere psicologicamente le vittime di tali fenomeni per far sì che superino il problema.

Per l’occasione, interverranno diversi relatori illustri: il sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli, il sostituto procuratore Gennaro Varone, il capo della squadra mobile della questura di Pescara Pierfrancesco Muriana. E ancora, la Segretaria Comunale di Cappelle sul Tavo Marzia D’Incecco, il sindaco di Montesilvano Francesco Maragno, l’assessore all’Istruzione presso il Comune di Montesilvano Maria Rosa Parlione, il segretario Generale nazionale dell’associazione Medea Alberto Polini. Non mancheranno la responsabile degli sportelli antiviolenza Tiziana Di Gregorio, il vicepresidente di Cuore Nazionale Daniele Natalizia, il presidente di Cuore Nazionale Abruzzo Francesco Longobardi, la coordinatrice di Cuore Nazionale Montesilvano Monia Di Silvestre. Interverrà l’attrice Franca Minnucci. Modera l’evento, Catia Napoleone de “Il Giornale d’Abruzzo”.