Passano gli anni, ma harry potter continua ad essere uno dei libri più venduti al mondo. Proprio oggi, infatti, Harry Potter e la Pietra Filosofale (primo capitolo della saga) festeggia i suoi primi vent'anni. Molte cose sono cambiate da quel lontano giugno del 1997: se fino a quel momento J. K. Rowling non era altro che una giovane e sconosciuta scrittrice inglese, oggi non esiste persona che non conosca il suo nome e soprattutto, quello della sua più celebre creazione, Harry Potter.

Inizialmente rifiutato dalle principali case editrici, la svolta per la giovane Rowling è arrivata nel 1997, quando la Bloomsbury, casa editrice inglese, decise di pubblicare il suo manoscritto. Al primo libro ne seguirono altri sei, che insieme andarono a formare una delle più famose opere della letteratura moderna.

Bambini, ragazzi e adulti, in questo ventennio, sono stati trascinati dentro un mondo fatto di maghi e streghe, folletti e draghi, coraggio e codardia, amicizia e amore, a cui si sono affezionati e con cui sono cresciuti.

Probabilmente è per questo motivo che nel 2007, i fan del maghetto hanno salutato Harry con un po' di tristezza nel cuore, ma con la consolazione di aver vissuto in prima persona quello che ha tutti i presupposti per restare un mito letterario indiscusso a livello mondiale.

La saga

La saga di Harry Potter si compone di sette capitoli. L'esordio si ha nel primo, La pietra filosofale, in cui Harry giunge per la prima volta ad Hogwarts e dove, sotto la protezione del Professor Silente, viene a conoscenza delle sue origini e della storia della sua famiglia.

Nella Camera dei Segreti, secondo volume della saga, Harry si trova a fare i conti con il ricordo di Voldemort, il mago che dodici anni prima aveva brutalmente ucciso i suoi genitori.

Nel terzo, Il Prigioniero di Azkaban, Harry incontra per la prima volta Sirius Black, miglior amico di suoi padre, nonché suo padrino, con cui stringerà un legame forte e indistruttibile. Nel Calice di Fuoco, Harry partecipa ad un importante torneo fra le principali scuole di magia: tra prove di ogni genere, draghi e creature marine, si troverà ad affrontare un nemico molto più pericoloso e inaspettato...

Il quinto volume, l'Ordine della Fenice, è quello in cui veniamo a conoscenza di un'alleanza, stretta fra i più intimi collaboratori di Silente, impegnata a combattere Voldemort e a proteggere Harry. Nel Principe mezzosangue, sesto capitolo, assistiamo alla morte di uno dei più importanti personaggi della saga: è in questo libro che Harry dovrà prendere decisioni fondamentali per il futuro di tutto il mondo magico, in preparazione della battaglia finale che si avrà nell'ultimo, conclusivo capitolo, I doni della morte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto