La ventesima edizione si svolgerà martedì 20 giugno 2017 a Reggiolo, comune di 8000 abitanti nella provincia di Reggio Emilia. L’evento avrà inizio alle 21:30; sono attese 20000 presenze.

Rutti e solidarietà

Diventato un appuntamento imperdibile per gli amanti del genere, ruttosound è ormai un’istituzione. La manifestazione si terrà nel contesto della Festa della Birra [VIDEO] di Reggiolo, presso il Parco dei Salici. Come ogni anno, migliaia di spettatori affluiranno nella piccola cittadina emiliana per assistere al contest. Da sottolineare il fine benefico dell'evento, il cui ricavato andrà a sostegno del progetto PET puzzle della Fondazione GRADE Onlus, per l’acquisto di strumenti medici per individuare preventivamente tumori (da donare all’Ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia).

Parte del ricavato andrà anche all’Ospedale di Guastalla. In caso di eventi atmosferici avversi, il contest sarà rimandato al 26 giugno. Stefano Morselli, la mente della competizione, afferma sul portale dell'evento che si tratta dell’unica gara sul tema presente in Italia disputata su suolo pubblico. La competizione prevede i concorrenti sfidarsi in svariate discipline, di cui la prima è il “rutto di potenza”; sarà un fonometro digitale a misurare l’intensità acustica del rutto e a decretare il vincitore. Sul portale della manifestazione, Morselli afferma che la particolarità di questo rutto è l’essere breve ma concentrato, in modo tale da individuare il decibel più alto. Seconda specialità è il rutto in lunghezza, svolto senza nessuna interruzione di sorta. Terza disciplina è invece il rutto parlato, in cui il concorrente reciterà ruttando una breve frase.

I migliori video del giorno

Tra i concorrenti saranno presenti anche il Bimbo Minchia di Albinea, Elisa Elisabetta Cavallari (prima nel free style nella scorsa edizione) e Ruttolo.

Ruttosound, le edizioni passate

L’edizione del 2016 ha visto scontrarsi partecipanti da tutta Italia, in particolare dalle aree limitrofe alla manifestazione.

A dispetto di quanto possiamo immaginare, i concorrenti non sono solo uomini; nelle scorse edizioni hanno partecipato anche sfidanti del gentil sesso, quali ad esempio Lady Eruttiva.

Nell’edizione 2011 Rutt Mysterio di Savignano sul Panaro (il quale, secondo indiscrezioni Facebook sarà presente anche quest’anno) ha registrato il rutto più lungo della storia, per una durata complessiva di un minuto, ventinove secondi e novanta decimi, superando di ben sedici secondi il precedente world guinness record.

#rutti #rutto #ruttosound