Negli ultimi giorni sono emerse nuove voci che davano Claudio Baglioni come il nuovo direttore artistico della 67 esima edizione del Festival di Sanremo [VIDEO], la massima manifestazione canora italiana. Inizialmente la notizia ha registrato tanta incredulità e stupore nel cuore di molti fans che lo seguono da tantissimi anni, il motivo è da ricercare nel fatto che il cantautore romano non ha mai partecipato in prima persona e nemmeno preso parte come ospite, al Festival di Sanremo. Nel 2018 sembra proprio che l'autore di canzoni indimenticabili come "Questo piccolo grande amore e "Mille giorni di te e di me" possa prendere il posto di Carlo Conti, vestendo i panni di direttore artistico, e stando ad alcune indiscrezioni potrebbe ricoprire anche altri ruoli fondamentali sul palco dell'Ariston.

Claudio Baglioni sul palco di Sanremo 'solo' come direttore artistico?

Negli ultimi giorni Claudio Baglioni insieme a Virginia Raffaele era stato additato anche come conduttore del noto programma televisivo, ma pare che le possibilità che la donna scenda sul palco siano bassissime, dunque è quasi da escludere questo ruolo, che difficilmente svolgerà al prossimo Festival. Ad annunciare la possibile esclusione come conduttrice di Sanremo dell'attrice e comica, è stato qualche ora fa il suo agente, Beppe Caschetto. La notizia ufficiale è che Claudio Baglioni, al momento, sarà il nuovo direttore artistico del prossimo Festival, più avanti avremo maggiori dettagli sui nomi che svolgeranno altri ruoli all'interno dell'Ariston. La scelta di chiamare il cantante capitolino è senza dubbio qualcosa di molto positivo, infatti siamo più che sicuri che la sua presenza porterà un aumento vertiginoso degli ascolti, dato che Baglioni è seguito in ogni dove da una moltitudine di sostenitori, sia italiani che stranieri.

I migliori video del giorno

Non ci resta, dunque, che fare un grosso in bocca a lupo a uno dei migliori artisti della Musica italiana, da oltre quarant'anni.

Ritornando alle possibili posizioni che Baglioni potrebbe assumere al Festival, qualche tempo fa uscì una sua dichiarazione molto interessante sul "Corriere della Sera", dove annunciò che già in passato gli fu proposto insieme a Fabio Fazio di condurre lo show, e inizialmente aveva accettato con grande entusiasmo questo compito. In seguito, dovette abbandonare quest'idea perchè la discografia si era opposta al fatto di un cantante che svolge anche il lavoro di presentatore.