La terza stagione di Gomorra sta per arrivare. Venerdì su Sky Atlantic dalle 21:15 verranno trasmesse le prime due puntate. Sicuramente questa terza stagione non deluderà i milioni di fans sparsi per il mondo. Non era mai successo che una serie tv italiana avesse tutto questo successo a livello internazionale. Comunque la criminalità nelle serie tv sta avendo molto successo anche in Italia, come testimonia la prima stagione di Suburra La Serie distribuita da Netflix il 6 ottobre. Per la prima volta sulla piattaforma di streaming è stata trasmessa una serie tv "made in Italy". C'è anche qualcuno che non può aspettare fino a venerdì ed andrà a vedere in anteprima le prime puntate domani e mercoledì al cinema.

Sky punta molto su questa nuova stagione di Gomorra, visti i numerosi spot che stanno circolando sul web e in televisione. Uno di questi vede Scianèl, Ciro e Genny riuniti nella battaglia contro lo spoiler.

La seconda stagione si era conclusa con la morte di Don Pietro

La seconda stagione di Gomorra La serie si era conclusa con la morte di Don Pietro Savastano per mano di Ciro Di Marzio detto "immortale" e la nascita del figlio di Genny, al quale è stato dato il nome del nonno. L'esecutore materiale di questo omicidio è stato Ciro di Marzio, ma colui che gli ha fornito l'arma è stato suo figlio. Forse Genny era stanco dell'ingombrante presenza del padre. Ora è sposato con Azzurra, dalla quale ha avuto suo figlio Pietro, e quindi la sua vita non è più a Napoli ma a Roma.

I migliori video del giorno

Cosa aspettarci da questa terza stagione di Gomorra La serie

Le prime puntate riprenderanno da dove si è conclusa la seconda stagione. Genny si troverà a gestire un impero che non sarà più circoscritto nelle zone di Secondigliano e Scampia. La rivalità con Ciro di Marzio si farà sempre più accesa. L'immortale scapperà in Bulgaria nella speranza di rifarsi una nuova vita, ma alla fine il richiamo della città di Napoli sarà troppo forte. A comprendere la gravità di ciò che è successo è Malammore, uno dei fedelissimi di Don Pietro, combattuto tra la fedeltà al clan dei Savastano, comandato ora da Genny, e la sua voglia di vendetta.

In questa terza stagione vedremo anche l'ingresso di un nuovo clan, pronto a contrastare il potere dei Savastano. Fortunato Cerlino, con il suo personaggio di Don Pietro, apparirà soltanto in alcuni flashback legati al suo funerale.

La terza stagione di Gomorra La serie si preannuncia ancora più avvincente. Ci saranno colpi di scena che appassioneranno i fans per l'intera durata della serie tv composta da 12 episodi.